News

Lucca Comics & Games omaggia il Giro D’italia. Una grande mostra firmata Karl Kopinski

Lucca si tinge di rosa con la 5° Tappa del Giro d’Italia 2024, che arriverà a Lucca mercoledì 8 maggio 2024 , dopo 39 anni di assenza. Un momento sportivo significativo e attesissimo, a cui parteciperà anche Lucca Crea , con alcune iniziative speciali powered by Lucca Comics & Games .

In particolare saranno due le attività capaci di attirare l’attenzione degli appassionati di ciclismo, ma anche del grande pubblico e dei cittadini. Lucca Comics & Games omaggerà la corsa a tappe con la mostraKarl Kopinski: Wearing the Pinke con 12 gigantesche installazioni artistiche.

Nella chiesa di San Franceschetto (in p.za San Francesco con inaugurazione il 3 maggio), mettendo a frutto la grande esperienza maturata negli anni, Lucca Comics & Games realizzerà la mostra “Karl Kopinski: Wearing the Pink”, dedicata all’omonimo artista inglese , che lavora nell’industria dell’illustrazione dal 1997 e ha raggiunto i vertici del settore, nominato al BP Portrait Award – uno dei premi più importanti per ritrattisti – e con un enorme seguito sociale.

Grande appassionato di ciclismo e amico storico di Lucca Comics & Games, Kopinski ha creato una serie di ritratti degli eroi dei pedali , che appartengono alla storia del ciclismo tra i quali: Gino Bartali , Fausto Coppi , Francesco Moser , Marco Pantani , Eddy Merckx e campioni contemporanei che si sono fatti largo nei nostri cuori come Mark Cavendish , Bob Jungels , Bradley Wiggins e Tadej Pogačar .

Una tappa lunga dieci anni, un traguardo a lungo atteso e conquistato con costanza e caparbietà. Come nelle grandi corse a tappe. Da quando abbiamo incontrato Karl Kopinski, e conosciuto la sua dimensione legata all’arte contemporanea, abbiamo voluto realizzare questa mostra, assieme ai curatori Roberto Irace , Luca Bitonte e Antonio Rama . Oggi, finalmente ci siamo, e come una squadra di gregari siamo orgogliosi di aver tirato la volata al grande maestro inglese che finalmente, qui, nella sua Lucca, indosserà la rosa! “racconta Emanuele Vietina , direttore di Lucca Comics & Games .

La mostra, visitabile a ingresso gratuito dalle 17.00 di venerdì 3 maggio a domenica 12 maggio , esplorerà anche il rapporto d’affetto dell’artista con la città di Lucca e il festival Lucca Comics & Games, arricchendo l’esposizione con gli originali del poster della realizzata proprio da Kopinski nel 2015 e il Grog del 20 manifestazione23, la rivisitazione realizzata dall’artista della mascotte di Lucca Games che l’anno scorso ha compiuto 30 anni.

Non mancherà il prezioso catalogo dedicato all’esposizione , acquistabile presso gli spazi espositivi, stampato in collaborazione con CMON , azienda leader del settore gioco e grandi amici dello stesso Karl Kopinski e del festival.

Ad accompagnare la mostra, nelle principali piazze della città , nel tardo pomeriggio del 30 aprile faranno la loro apparizione in città dodici memorabili biglie giganti , installate in quattro luoghi: San Michele, San Frediano, San Francesco e di fronte al Caffè delle Mura . Grandi installazioni trasparenti e colorate, di cui alcune alte fino a sei metri in piazza San Michele e fino a quattro metri sulle mura, per richiamare alla memoria le biglie che tanti di noi hanno utilizzato per giocare sulla spiaggia da bambini, e nelle quali saranno posizionati i ritratti degli eroi dei pedali, interpretati proprio attraverso l’arte di Karl Kopinski.

Appuntamento al 30 aprile con le biglie giganti e al 3 maggio, ore 17.00, per l’inaugurazione della mostra.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.