News

Anche Francesco Guccini sostiene la campagna crowdfunding per realizzare il sogno di Sergio Staino

Prosegue il conto alla rovescia per raccogliere i fondi necessari a realizzare insieme il sogno di Sergio Staino: dare vita a un portale, completamente libero e accessibile a tutti, che raccolga il suo lavoro, che, come pochi altri, racconta mezzo secolo di storia d’Italia.

 

 

Sergio, con la sua grande arte e la sua sapiente ironia, ha creato questo personaggio, Bobo, che è diventato importantissimo per la storia del fumetto italiano. Sergio aveva un sogno, fare in modo che Bobo non venisse dimenticato e creare un portale con tutto il materiale che aveva inventato e disegnato…” ricorda Francesco Guccini. Il cantautore, infatti, amico di vecchia data del celebre illustratore e vignettista, si è unito al gruppo di artisti che hanno deciso di promuovere la campagna di crowdfunding.

 

Satira e Sogni ha già raccolto quasi 50.000 euro in neanche 20 giorni dal lancio ufficiale dello scorso 27 marzo. Ad oggi è stato raccolto il 66% del primo obiettivo, pari a 75.000 euro, importo che servirà a concludere la digitalizzazione dell’archivio di Sergio Staino e alla realizzazione di un software espressamente elaborato per la ‘schedatura’ delle opere e il successivo caricamento sulla piattaforma.  I successivi 35.000 euro serviranno a finalizzare il lavoro.

 

La raccolta fondi fa parte di un progetto più ampio iniziato già un da un anno e che ha un costo complessivo che supera i 150.000 euro. I primi 40.000 euro sono stati finanziati dalla famiglia, dagli amici più stretti e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, e sono serviti per raccogliere e censire oltre 20.000 opere dell’artista. I fondi raccolti grazie alla campagna di crowdfunding permetteranno di passare alla ‘fase due’ del progetto, avendo come obiettivo finale quello di rendere il portale accessibile gratuitamente a chiunque entro la fine del 2025.

 

Chiunque può partecipare, anche con piccole donazioni a partire dai 5 euro. Ogni donatore può anche scegliere una ricompensa a partire da 15 euro: stampe su carta pregiata di diverse misure, acquerelli originali e quadri firmati dall’autore messi a disposizione dalla famiglia Staino. Un’occasione unica anche per i collezionisti e ammiratori del lavoro di Sergio per ottenere opere originali e pezzi unici.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.