Crea sito

Xbox Series S è una macchina estremamente capiente, afferma Unity Chief Product Officer

Microsoft ha intrapreso una strada diversa con la prossima generazione rilasciando due diverse console con specifiche diverse. La Xbox Series X è progettata per eseguire giochi con risoluzione 4K, mentre la Xbox Series S è progettata per eseguire gli stessi giochi ma con una risoluzione inferiore di 1080p o 1440p.

Le specifiche inferiori di Xbox Series S hanno portato ad alcune preoccupazioni su come verrà trattata rispetto a Xbox Series X e PlayStation 5. Tuttavia, Brett Bibby , Chief Product Officer di Unity in un’intervista con GamingBolt, afferma che si tratta di una “macchina estremamente capace” e potrà reggere il confronto per l’intera generazione.

“È importante ricordare che la maggior parte delle persone non ha uno schermo che supporta 4K 120 fps, quindi c’è un pubblico per cui la S è progettata”, ha detto Bibby. “Forse non avranno bisogno di alcuni dei dettagli che X può ottenere. Tuttavia, è importante ricordare che la S è una macchina estremamente capace, perché queste differenze hardware sono focalizzate sul fornire un’esperienza simile a una risoluzione inferiore.”

Bibby afferma che Xbox Series S ha quasi tutte le stesse funzionalità di Xbox Series X con supporto per ray-tracing, SSD, una CPU quasi identica e architettura di velocità. La più grande differenza è con la GPU che è circa un terzo della potenza.

Questo è un approccio davvero intelligente, il dispositivo ha ray tracing e un SSD. “L’unica cosa che manca è la potenza per funzionare a 4K, che semplicemente non è sempre necessario, la TV in camera da letto di alcuni giocatori adolescenti non è sempre una bestia da 4K, quindi è fantastica per quelle situazioni. Xbox Series S rappresenterà un vero elemento di differenziazione in questa generazione “.

Lo sviluppatore di Falconeer, Sala, ha aggiunto che con Smart Delivery è molto più facile per gli sviluppatori affrontare il divario di potenza tra Xbox Series X e Xbox Series S.

“Con Smart Delivery, il team Xbox si è assicurato che i giochi possano essere ottimizzati indipendentemente dalla piattaforma su cui li stai giocando”, ha detto Sala. “Questo darà ai creatori l’opportunità di adattare le loro uscite sia alla Serie S che alla Serie X senza dover scendere a compromessi per nessuno dei giocatori.

“Penso anche che si ridurrà a ciò che dovrebbe essere l’esperienza di gioco. Sempre più non si tratta di grafica fotorealistica, ma di esperienze innovative, incredibili, fluide e coinvolgenti che, complessivamente, supereranno il numero di quelle puramente realistiche.

VOTO FINALE :

matteo morelli

Fanboy - Nintendaro Incallito ❤ con la passione per The Legend of Zelda e per gli RPG. Appassionato di tutto ciò che riguarda il mondo Nintendo e le vendite. Ho iniziato la mia passione videoludica con un pilastro degli anni 90' su SNES (Super Nintendo Entertainment System) The Legend of Zelda - a Link to the Past e tuttora è ancora il mio gioco preferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.