PC/Steam

Steam ci regala RPG Maker XP per l’ “RPG Maker Festival”

Steam ci regala RPG Maker XP per l'”RPG Maker Festival“. Iltool è stato sviluppato e pubblicato da
Gotcha Gotcha Games. Da oggi e fino al 19 febbraio durante l'”RPG Maker Festival“, sarà distribuito gratuitamente RPG Maker XP, inoltre RPG Maker MZ avrà uno sconto del 50%. Ecco i dettagli:

RPG MAKER ti consente di creare un gioco di ruolo originale senza alcuna conoscenza o formazione specialistica preliminare. RPG MAKER XP è pieno delle funzioni che hai richiesto, inclusa la crittografia dei dati di gioco e una funzionalità di scripting che ti consente di cambiare il cuore del motore RPG MAKER.

Migliorando l’ambiente operativo, il programma può ora fornire supporto per un display a colori e capacità grafiche notevolmente migliorate. Con il supporto per la modalità a colori PNG e il canale alfa, puoi regolare le impostazioni per la traslucenza grafica e specificare il colore trasparente. RPG Maker XP include tre livelli di mappa, che ti consentono di creare mappe complesse e stratificate. Il programma include un set base di grafica e suoni che puoi utilizzare e modificare senza costi aggiuntivi. Puoi anche importare la tua grafica e i tuoi suoni, facendo risaltare davvero il tuo gioco.

RPG MAKER XP è dotato del Ruby Game Scripting System (RGSS1), basato sul linguaggio Ruby e personalizzato appositamente per questo programma. Sebbene padroneggiare RGSS possa richiedere del tempo, è uno strumento potente per personalizzare completamente il tuo gioco. Puoi utilizzare RGSS per modificare l’aspetto, la sensazione, i suoni e le giocabilità del tuo gioco. Se la programmazione non è il tuo forte, puoi ricorrere a un’ampia varietà di script creati dagli utenti e condivisi all’interno della community di RPG Maker.

RPG MAKER XP è perfetto sia per principianti che per esperti.

kattund

Sono cresciuto col Nintendo 64 in una mano e Mario 64 nell'altra per poi passare per un breve periodo alla PS1. Adoravo fifa e tomb raider ma poi ho ritrovato mario e amici con la wii. No Lara non l'ho mai abbandonata. Dalla wii un crescendo di emozioni e collezionismo che mi ha portato all' invasione degli amiibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.