Crea sito

Space Invaders Forever recensione.

Il ritorno del gioco che ha fatto la storia.

Space Invaders Forever è una raccolta che rinnova unodel gioci più iconici e famosi del genere videolidico: Space Invaders, con una incredibile collezione creata da Inin Games e Taito, che contiene:

•Space Invaders Extreme
•Space Invaders Gigamax 4 SE
•Arkanoid vs. Space Invaders

Space Invaders Extreme

Uscito il 14 Luglio 2008, il rilancio del vecchio Space Invaders è stato migliorato molto sia dal punto di vista grafico, sia da quello musicale.L’obiettivo rimane sempre quello di distruggere il più velocemente possibile tutte le navicelle e il boss del livello senza farsi colpire per incrementare il punteggio, però si potranno sconfiggere gli alieni in modo molto più veloce grezie a dei power up ottenibili uccidendo una serie di nemici con lo stesso colore, in due diverse modalità: la modalità arcade ci presenta una serie di 5 stage, suddivisi in varie sottosezioni  con uno sistema di difficoltà progressivo e la modalità Libera dove il nostro obiettivo sarà quello di ottenere il maggior numero di punti negli stage completati in arcade, prima di esaurire le vite a nostra disposizione.Tutte queste corpose aggiunte, rendono il più  competitivo e frenetico del l’originale.

Space Invaders Gigamax 4 SE

Space Invaders Gigamax 4 SE rimane fedele all’originale a livello puramente estetico e di gameplay, eccetto che si potranno sconfiggere gli alieni in allegra compagnia con 4 giocatori in locale. Infatti  il numero spropositato di avversari, unito alla scarsa mobilità della nostra navicella rende impossibile completare il tutto in solitaria anche grazie alla straordinaria forza del boss di fine livello.

Arkanoid vs. Space Invaders

Arkanoid vs. Space Invaders, mischia in maniera interessante i due celebri brand di casa Taito. Lo scopo del gioco,  è quello di distruggere gli invasori alieni, respingendone i proiettili per mezzo della navicella cara al clone di Breakout, in una corposa campagna composta da 150 livelli , L’idea di mescolare i due gameplay si è rivelata sicuramente azzeccata anche se questo titolo non è presente sulla versione per switch, un vero peccato dato che poteva risultare molto comodo e divertente grazie allo schermo touch della console.

Conclusione

A mio parere il titolo è davvero gioco godibile, Taito ha saputo dare lustro ad un titolo oramai obsoleto che rischiava di andare nel dimenticatoio. Consigliato a chi volesse riprovare una pietra miliare dei videogiochi in chiave più moderna ma anche a chi volesse semplicemente recuperare la nota saga insieme agli amici.

Ricordiamo che il gioco è disponibile sia per Ps4 e Nintendo Switch.

 

 

 

 

VOTO FINALE :