PS5Recensione

Like a Dragon Infinite Wealth – Il capitolo più straordinario di tutti – Recensione

Like a Dragon Infinite Wealth – Il capitolo più straordinario di tutti – Recensione

Dopo alcune settimane all’insegna di diversi titoli sorprenderti ma allo stesso tempo non di grossa caratura, il 2024 finalmente accoglie il primo vero titolo importante: stiamo parlando di Like a Dragon: Infinite Wealth. Dietro questo progetto si cela nientemeno che il talentuoso studio di sviluppo Ryu Ga Gotoku Studio che produzione dopo produzione, riesce sempre a sorprendere milioni di giocatori con una narrativa forte e ben strutturata. Questo nuovo arco narrativo è iniziato con Yakuza: Like a Dragon dove entra in azione anche un inedito protagonista dal nome Ichiban Kasuga.

Il team di sviluppo ha sottolineato infatti a più riprese che questo capitolo segna un vero e proprio inizio per la serie essendo un reboot a tutti gli effetti di questo storico franchise. Tale release venne pubblicata nel 2020 su PlayStation 4 e Xbox One riuscendo ad ottenere un buon numero di vendite in giro per il mondo. Successivamente, Ryu Ga Gotoku Studio ha pubblicato nel 2023 Like a Dragon Gaiden: The Man Who Erased His Name, un particolare spin-off ambientato durante e dopo gli eventi di Yakuza: Like a Dragon dove il protagonista è il leggendario e temuto Kazuma Kiryu.

Grazie Plaion per averci fornito una chiave di revisione.

Like a Dragon Infinite Wealth

Con questa breve e doverosa premessa narrativa nella quale vi abbiamo svelato i recenti titoli pubblicati, come precedentemente sottolineato ci accingiamo a recensire per voi Like a Dragon: Infinite Wealth, titolo disponibile sia in edizione fisica che digitale dal 26 gennaio 2024 su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S/X e PC.

Un’avventura emozionante che vi catapulterà fino alle Hawaii

La storia di Like a Dragon: Infinite Wealth è a dir poco impressionante in termini di contenuti e profondità narrativa. Dopo le vicissitudini narrate in Yakuza: Like a Dragon dove Ichiban Kasuga ha svolto un ruolo a dir poco fondamentale nel “Grande Scioglimento” dell’Alleanza Omi, il nostro simpatico protagonista cerca con ogni mezzo di rifarsi una vita al di là di quello che gli è capitato in passato.

Like a Dragon Infinite Wealth

Tra una relazione d’amore andata male, Ichiban insieme ai suoi inseparabili amici di mille battaglie, continua la sua vita come se niente fosse fino al giorno in cui viene a scoprire che la sua madre biologica è a sorpresa viva e dimora niente meno che alle Hawaii. Un incipit narrativo molto forte visto che vede il nostro protagonista fare da spalla dopo una serie di vicissitudini con Kazuma Kiryu.

Infatti in Like a Dragon: Infinite Wealth la storia non ruota solamente a Ichiban ma anche a Kazuma Kiryu, la nostra seconda spalla se così possiamo definirla. Una volta sbarcati alle Hawaii alla ricerca della nostra madre incontreremo proprio in quel preciso istante Kazuma, che anche lui, in maniera del tutto ignara, sarà parte fondamentale della nostra epopea.

Like a Dragon Infinite Wealth

Da questo instante inizierà una fantastica avventura condita da una serie di colpi di scena ed eventi clamorosi che vi lasceranno davvero senza parole, dove il team di sviluppo è riuscito ancora una volta a confezionare un’esperienza straordinaria che vi invitiamo assolutamente a vivere a patto che abbiate giocato i precedenti capitoli.

Sia Yakuza: Like a Dragon che Like a Dragon Gaiden: The Man Who Erased His Name risultano fondamentali per capire al meglio ogni sfumatura di questo capitolo, che a nostro avviso va giocato solo se avete concluso le precedenti interazioni ludiche.

Gameplay consolidato e ancora oggi spettacolare

Per quanto riguarda il gameplay proposto da Like a Dragon: Infinite Wealth si torna alla tanto apprezzata modalità JRPG che ha conquistato un buon numero di giocatori con la prima avventura di Ichiban. Un ritorno consolidato, che porta con sé una struttura di gioco vincente e ben realizzata.

Nelle fasi di combattimento, Like a Dragon: Infinite Wealth vanta un sistema di combattimento a turni come precedentemente sottolineato ben concepito. Sebbene sia piuttosto classico, ogni personaggio nelle fasi di combattimento avrà un set di mosse normali e speciali, con queste ultime che muteranno con l’avanzare del livello del nostro personaggio.

Il nostro party, se così possiamo definirlo, aumenterà di livello ogni volta che sconfiggeremo un nemico, una prassi abbastanza classica per titoli di questo genere. Una volta che starete selezionando quale tipo di attacco compiere contro un nemico, potrete muovervi all’interno del cerchio presente intorno al personaggio. La nostra posizione rispetto ai nemici può fare molta differenza, soprattutto quando utilizzerete attacchi di base.

In questo caso, quando vi trovate ad un oggetto utilizzabile vicino a voi potrete premendo un determinato pulsante utilizzarlo nelle fasi immediate di combattimento. Successivamente, selezionando il comando di attacco e avvicinandovi al nemico apparirà un indicatore del bersaglio che mostra il bonus di prossimità.

Colpendolo da vicino infliggerete una quantità di danni leggermente superiore. Queste sono solo alcune delle interessanti implementazioni che troverete in questo nuovo capitolo della serie, che ancora una volta si rinnova su più fronti.

Un sistema di combattimento in continua evoluzione

Tornando ad analizzare il sistema di combattimento, il giocatore potrà utilizzare diverse tecniche che risulteranno a dir poco fondamentali contro i nemici. I punti tecnica sono indicati dalla cifra verde in basso a destra. Per recuperare i “PT” basterà effettuare semplici attacchi normali.

Un’altra importante meccanica sarà quella della “Difesa Perfetta”. Infatti, una volta che un nemico starà per colpirvi si potrà parare tale colpo con un relativo tasto, in questo caso con il cerchio del pad di PlayStation. Una meccanica semplice ma allo stesso tempo importante. Infine la barra rossa indica la salute del personaggio, e non appena si esaurisce si cade inesorabilmente in game over.

La personalità di Ichiban

Like a Dragon: Infinite Wealth è una produzione davvero sorprende, che si evolve con l’avanzare della narrativa principale. Dopo alcuni istanti di gioco scoprirete anche un’altra particolare feature se così vogliamo definirla: stiamo parlando della “Personalità”. Nel dettaglio la personalità di Kasuga Ichiban è rappresentata dai suoi tratti che sono: Ardore, Autostima, Carisma, Bontà, Acume e Stile.

Migliorare la personalità del nostro intrepido protagonista gli farà ottenere diversi benefici, come una resistenza migliore e tanti altri fattori da tenere in considerazione. Ogni piccola implementazione verrà comunque spiegata minuziosamente con tutorial appositi pensati per semplificare al massimo l’esperienza di gioco.

Un mondo di gioco vivo e ben realizzato

Le varie location che andrete ad esplorare sono strutturate piuttosto bene, in cui il mondo di gioco è realizzato in maniera eccelsa. Dopo aver iniziato l’avventura e successivamente sbarcati alle Hawaii vedrete come anche questa nuova mappa sia concepita ottimamente.

Le aree sono popolate e esplorando ogni area potrete imbattervi in nemici sporadici, che saremo noi a decidere se affrontare o meno. I nemici che si aggirano per le città hanno un’icona che ne rappresenta la forza. Se entrerai in contatto con loro infatti si attiverà automaticamente uno scontro. Il nostro consiglio è di effettuare diversi duelli tenendo conto però il grado di sfida.

Un nemico blu indica un livello di difficoltà debole, rosso abbordabile, viola forte e infine con un altro stemma pericolo. Diverse simpatiche segnalazioni che avvertono il giocatore in ogni contesto prima di eventuali duelli.

Il ritorno del leggendario Kazuma Kiryu

Dopo gli avvenimenti narrati in Like a Dragon Gaiden: The Man Who Erased His Name era scontata la presenza di Kazuma Kiryu in questo straordinario capitolo. In un determinato momento della trama principale farà la sua comparsa l’intrepido Kazuma si unirà al nostro gruppo capitanato da Ichiban.

Non approfondendo ulteriormente la storia del titolo, Kazuma Kiryu vanta un sistema di combattimento differente rispetto a Ichiban. Koryu nelle fasi di duello con i nemici potrà alternare tre diversi stili di combattimento completamente selezionabili che sono:

  • Lottatore Bilanciato
  • Assalto Velocità
  • Bestia Potenza

Lo stile lottatore è uno stile di combattimento bilanciato, che offre la possibilità unica di eseguire potenti “Azioni Furore”. Attivare queste particolari azioni è semplicissimo, basterà eseguire attacchi normali in vicinanza al nemico e soddisfare determinate condizioni.

Per quanto concerne lo stile assalto non è pensato per la forza bruta ma compensa il tutto con una rapidità di azione di notevole impatto. Uno stile di combattimento da utilizzare per ridurre le distanze con i nemici in breve tempo.

Infine l’ultimo stile denominato “bestia” è votato per coloro che vogliono sfruttare al massimo la potenza e la difesa. Questa mossa però sacrifica nettamente la portata e l’agibilità di Kiryu, quindi sarà da utilizzare solo in determinate circostanze.

Legami di amicizia e Aloha Links

In Like a Dragon: Infinite Wealth sarà importante anche coltivare i rapporti di amicizia con i nostri inseparabili amici. Trascorrendo diverso tempo con loro, i legami si rafforzano e possono fornire diversi benefici come tecniche di gioco di squadra e attacchi combo.

Per rafforzare i legami con gli amici basterà partecipare alle “Conversazioni di Gruppo”, comprando dei regali e tante altre azioni. Ogni particolare, anche in questo caso, sarà spiegato con tutorial dedicati. Nei punti di ritrovo si potrà scegliere tra diverse attività possibili.

  • Chiacchiera con lo staff: parla con lo staff per ordinare cibi e bevande o per consegnargli diversi materiali che saranno trasformati in oggetti curativi.
  • Abbandonati ai ricordi: una semplice opzione che permette al giocatore di rivivere le conversazioni che ha effettuato nel corso della storia.
  • Lasciati prendere dal ritmo: porta i cd o le musicassette in tuo possesso per poterle sentire quando vuoi nel juke-box.

Aloha Links invece è una simpatica feature introdotta in questo capitolo che permette di far amicizia con diversi NPC presenti in game. Gli utenti Aloha Links sono riconoscibili con un’icona speciale sopra la loro testa. Usando le emote per interagire con questi personaggi, potrete effettivamente diventare loro amico.

La barra amico funge da indicatore del vostro legame con il relativo personaggio e si riempie man mano che verranno compiute azioni nei suoi confronti. Una volta che sarà completata risulterete “amici per la pelle”. Più legami Kasuga instaurerà, più la sua personalità migliorerà. Si tratta di un’ennesima aggiunta che amplia ancora una volta l’enorme longevità presente in questo capitolo.

Amici al nostro servizio

Con l’avanzare della storia, il leader potrà chiamare anche diversi aiutanti se così possiamo definirli che correranno in nostro aiuto. Questi aiutanti si chiamano “Pestaamici” ed entreranno in azione sul campo di battaglia.

I “Pestaamici” sono potenti alleati dotati di un’ampia gamma di abilità, ma il loro aiuto ha un costo. Il prezzo dipende dal combattente che chiamerete e dal numero di volte che correrà in vostro soccorso. Continuando ad utilizzare questi alleati il vostro rango aumenterà e successivamente potrete sbloccare interessanti vantaggi in determinate situazioni.

Tanti contenuti extra tutti da scoprire

Durante la nostra intrepida avventura, ad ogni passo incontreremo sempre qualcosa da fare. Una densità di elementi che si alterna tra quest principale, minigame, quest secondarie e tanto altro ancora senza citare tutta la componente dedicata ai vari potenziamenti che potrete compiere sui vostri personaggi come nuovi equipaggiamenti.

Le attività di gioco sono infatti molteplici e risultano divertenti in ogni loro sfumatura. Dal karaoke alla pesca, alla consegna del cibo fino ad arrivare alla possibilità di giocare a vecchie glorie targata SEGA nelle relative sale giochi.

L’intrattenimento è a livelli eccelsi con Like a Dragon: Infinite Wealth e raggiunge il suo massimo quando sbloccherete una simpatica modalità come i “Sujimon”. Questa modalità prende ispirazione in maniera chiara dai Pokémon, dove noi saremo chiamati a catturare i delinquenti che girano per le varie location per poi sfidare diversi allenatori in epiche battaglie.

Infine ma non meno importante non possiamo citare la “Doko Doko Island”, una modalità gestionale dove noi saremo chiamati a creare il resort dei propri sogni. Un’implementazione che sottolineiamo ancora una volta amplia a dismisura la longevità di questo capitolo rendendolo unico nel suo genere.

Un comparto tecnico spettacolare su PlayStation 5

Analizzando Like a Dragon: Infinite Wealth sotto il punto di vista puramente tecnico siamo rimasti piuttosto soddisfatti vista la qualità complessiva proposta in questo capitolo.

In fase di recensione abbiamo avuto modo di testare al massimo il titolo su PlayStation 5, e in nessun contesto abbiamo riscontrato problematiche che potessero minare l’esperienza di gioco. Il frame rate ancorato a 60 fps dona a tutta la produzione una freschezza e immediatezza che solo le console next gen possono permettere a titoli di questo genere.

Like a Dragon: Infinite Wealth include i sottotitoli in italiano, scelta fatta nuovamente dal publisher per allargare ancora una volta la base di utenza che si avvicina a questo leggendario franchise. Infine, per quanto concerne il versante sonoro, ogni traccia presente in questa avventura si sfuma perfettamente con lo stile e l’approccio scelto dal team di sviluppo nel narrare le gesta di Ichiban e dei suoi compagni di avventura.

Conclusione

Like a Dragon: Infinite Wealth è una produzione impressionante che vanta una narrativa e una caratterizzazione dei personaggi di forte impatto. La storia che tratta questo capitolo di Like a Dragon è di alta caratura, in quanto gli sviluppatori hanno voluto confezionare un’esperienza degna di essere ricordata in ogni suo particolare.

Se siete appassionati di questo storico franchise e avete giocato le precedenti interazioni ludiche di Ichiban e Kazuma non dovete perdere assolutamente questo capitolo, che a nostro avviso è pensato appositamente per coloro che hanno già vissuto le precedenti avventure dei nostri due protagonisti.

Se invece siete nuovi giocatori, sebbene sia presente un piccolo riassunto narrativo, perderete qualche particolare che secondo noi potrà risultare determinante per empatizzare maggiormente con determinati personaggi che appariranno nuovamente in Like a Dragon: Infinite Wealth.


Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.