Crystar uscirà anche su Nintendo Switch

NIS America ha appena annunciato che rilascerà Crystar anche su Nintendo Switch in Europa.

La versione per Nintendo Switch arriverà da noi il 22 febbraio 2022. Il gioco è già disponibile su PlayStation 4 e su Steam.

Qui sotto il trailer dell’annuncio e una breve descrizione:


Perché quando piango, allora sono forte. Combatti attraverso il Purgatorio nei panni di Rei per aiutare a salvare sua sorella in questo gioco di ruolo d’azione. Passa liberamente tra quattro personaggi giocabili e scopri ognuno dei loro passati per vedere i dolori che hanno sopportato. Potenzia i tuoi attacchi e la tua armatura versando lacrime. Affronta i Tormenti prima che ti travolgano trascorrendo del tempo nella tua stanza a leggere un libro e accarezzare il tuo cane. Qualunque cosa tu faccia, non asciugarti gli occhi. Avrai bisogno delle tue lacrime per evocare il tuo Guardiano e sconfiggere i veri cattivi del Purgatorio!

Caratteristiche principali
  • Combatti tra le lacrime in questo gioco di ruolo d’azione: combatti le anime dei morti mentre esplori l’aldilà del Purgatorio. Gioca nei panni di quattro diversi personaggi e sblocca i loro ricordi per scoprire la verità dietro le loro storie e i loro segreti.
  • Potere attraverso il dolore – Il sistema di battaglia include un essere ultraterreno che combatte al tuo fianco. Raccogli il tuo dolore e sopporta i Tormenti per evocare il tuo Guardiano!
  • Le lacrime ti danno forza – Piangere ti aiuterà a sconfiggere i mostri e potenziare il tuo equipaggiamento. In CRYSTAR, le lacrime non sono un segno di debolezza, ma di forza.

Alessandro Ballabio

Videogiocatore sin dalla tenera età e da sempre appassionato della console Nintendo. Attualmente è un Playtester per Modus Games dal 2020 e follemente innamorato dei bug. Anche se è cresciuto con gli arcade, ha imparato ad amare quasi tutti i generi di gioco, specialmente i giochi di ruolo e i platform. Spera disperatamente in un sequel di Golden Sun e un ritorno alle origini dei veri Paper Mario. Il suo sogno nel cassetto è trasformare la propria passione in un vero e proprio lavoro nel campo videoludico.