Crea sito

Animal Crossing New Horizons: approda sulla tua nuova isola! – Recensione

Animal Crossing New Horizons: approda sulla tua nuova isola! – Recensione

Animal Crossing: New Horizons è il 5° titolo della serie principale di Animal Crossing.

Si tratta di un videogioco di simulazione di vita, sviluppato e pubblicato da Nintendo, in esclusiva per Nintendo Switch.

“Una vita spensierata è all’orizzonte! Scendi dall’aereo per approdare sulla tua personale isola deserta dove ti attendono nuove amicizie, scoperte e opportunità!”

BENVENUTO SULLA TUA ISOLA!

Sono passati ormai 7 anni dal suo predecessore Animal Crossing New Leaf, dove si interpretava il ruolo di Sindaco in una cittadella e le cose sono ben cambiate.
In questo nuovo titolo, Animal Crossing New Horizons, dopo aver aderito ad un pacchetto vacanze, si partirà per un isola deserta tramite la compagnia aerea Dodo Airlines.
La prima cosa che si deve fare è scegliere l’aspetto fisico del nostro Villager che ci rappresenterà durante l’avventura, grazie ad uno nuovo editor che include parecchie varietà di scelta.
Una volta approdati, ci ritroveremo in un’isola completamente deserta. Oltre al team della Dodo Airlines, saremo accompagnati dalla “Nook Family” (Tom Nook, Marco e Mirco) e 2 nuovi abitanti a random.
All’inizio non sarà possibile visitare tutte le parti dell’isola, poiché è composta da fiumi e dislivelli che separano tutta la mappa.

W L’INDIPENDENZA!

I primi giorni della nostra nuova vita lì passeremo a fare una sorta di tutorial indirizzati dal famosissimo Tom Nook.
Difatti dovremo collocare la nostra tenda, perché si..abiteremo in una tenda finché non pagheremo il mutuo a Tom Nook per sbloccare la casa. Quest’ultima per essere costruita, avrà bisogno di materiali che dovremo cercare e una volta avviati i lavori di ristrutturazione, dovremo aspettare che finiscano.
Animal Crossing New Horizons va di pari passo col nostro orario reale, come il ciclo giorno/notte e la successione stagionale che tiene conto del mese in cui stiamo giocando.

Una delle tante novità di questo Animal Crossing è il sistema di creazione di utensili e oggetti. Sfruttando il banco da lavoro, disponibile nel tendone di Tom Nook, potremo iniziare ad assemblare strumenti indispensabili per la vita isolana. Gli oggetti che dovremo sempre avere sono: la canna da pesca per pescare, il retino per andare a caccia di insetti e farfalle e l’ascia che sarà necessaria per trovare materiali colpendo alberi.
Avremo anche una pala per colpire le rocce ma si sbloccherà più avanti.
Questo sistema di crafting si evolve col passare del tempo, portandovi poi a creare un’asta flessibile, con cui saltare da una sponda all’altra dei fiumi, e una scala per raggiungere le aree sopraelevate dell’isola.

Oltre a creare oggetti, dovremo anche guadagnare Stelline (moneta dell’isola) e per farlo bisognerà raccogliere la frutta dagli alberi, andare a pesca e a caccia. Sarà necessario vendere tutto ciò che si può vendere per guadagnare e iniziare a risparmiare. Col passare del tempo ci serviranno sempre più Stelline. Infatti, Nook ci spiegherà la funzione dello Stellomat, un dispositivo presso cui possiamo versare le Stelline accumulate e ci consente di accedere al Catalogo Nook, dove sono registrati tutti gli oggetti trovati nel gioco, e al Catalogo Miglia.

NOOK PHONE E MIGLIA DI NOOK

In Animal Crossing New Horizons avremo uno strumento nuovo con cui interagire il Nook Phone. Si tratta di uno smartphone che possiamo richiamare con un tasto per accedere a varie app o funzionalità, come la mappa dell’isola, la macchina fotografica, l’editor dei modelli (che si potranno copiare su indumenti e altri oggetti), ecc.
L’app più importante di tutte, però, è quella delle Miglia.

L’app Miglia di Nook serve ad accumulare Miglia tramite determinati obiettivi che ci cataloga il Nook Phone.
Questi obiettivi all’inizio sono nascosti e si sbloccano progredendo con la nostra vita sull’isola.
Le Miglia servono a comprare nuovi schemi per il fai da te, nuovi mobili e indumenti ma anche nuove funzionalità. Una di queste è la ruota degli strumenti che consente di equipaggiare lo strumento desiderato in modo più rapido.

Oltre a questi, il catalogo Miglia offre anche obiettivi di minor importanza che si possono completare di continuo. Ogni obiettivo completato viene sostituito subito con un altro nuovo a caso.

RISTRUTTURIAMO LA NOSTRA ISOLA!

Ora che abbiamo imparato le basi per la sopravvivenza, possiamo puntare più in alto e iniziare a pensare a come ristrutturare la nostra isola in Animal Crossing New Horizons.
Come ben si sa, in questa tipologia di gioco non c’è mai stata una storia vera e propria da seguire. Qui invece c’è una sorta di narrativa che si sviluppa grazie ad incarichi importanti che ci affida Tom Nook per trasformare l’isola in una comunità adatta a tutti.
Passeremo quindi alla costruzione del museo, dove dovremo portare al proprietario Bartolo, tutta la fauna dell’isola.

Con l’evolversi del gioco si potranno costruire edifici pubblici, come la sartoria e l’emporio, e altre infrastrutture, come ponti o scale, per raggiungere più comodamente le varie parti dell’isola e molto altro.

VECCHIE E NUOVE CONOSCENZE!

Animal Crossing New Horizons è un titolo pieno di sosprese. Più si gioca e più non si vuole smettere.
Come detto all’inizio, il gioco va di pari passo alle nostre stagioni e ad ogni stagione corrisponde un evento.
Questi eventi saranno rilasciati di volta in volta da un aggiornamento da parte di Nintendo.
Nel frattempo si possono incontrare vecchi personaggi come Spiriteo, Gulliver o Sahara. La domenica, com’è di consuetudine, si comprano le rape dal nuovo personaggio Brunella.

MULTIPLAYER E ISOLETTE

Animal Crossing New Horizons può essere giocato in single player o in multiplayer sia locale che online.
In entrambi i casi si dovrà passare per l’aeroporto Dodo Airlines, sia per invitare gli amici che per andare a trovarli.
Nella modalità locale tutti i profili presenti sulla Switch potranno condividere la stessa isola.
Ogni giocatore potrà avere il suo abitante, ma gli spazi saranno comuni.
Se si vuole giocare assieme basterà collegarsi contemporaneamente. In questo caso ci sarà sempre un Leader che avrà il controllo della visuale e della raccolta oggetti. Per cambiare ruolo basterà scuotere il controller per passare il controllo ad uno dei compagni.

La Dodo Airlines permette anche di visitare altre isole a caso, per poter ottenere ulteriori risorse e incontrare nuovi abitanti che potrebbero trasferirsi sulla nostra isola.

STRUTTURA

Questo nuovo Animal Crossing può vantare dell’alta definizione ma resta fedele allo stile dei suoi predecessori.
Tutto è curato nel dettaglio, dalla pioggia al vento che scuote gli alberi, ai colori dei fiori.
Quello che salta subito all’occhio però è l’illuminazione dinamica che, insieme all’ombreggiatura, rende tutto colorato e avvolgente.

Altre migliorie si possono vedere negli abitanti, non sono stati stravolti ma hanno migliorato il comportamento e l’animazione. Difatti sarà possibile vederli spazzare, leggere un libro ecc.
La loro intelligenza artificiale è rimasta più o meno la stessa, la battute cambiano a seconda del loro carattere ma restano comunque molto divertenti da leggere.

CONCLUSIONE

Animal Crossing New Horizons si può di certo definire il titolo dell’anno che la maggior parte dei fan stava aspettando da parecchio tempo.
Nintendo è riuscita a portare tante novità nel gioco ma senza stravolgere lo stile che noi conosciamo.
La personalizzazione degli oggetti e dell’ ambiente circostante lo rende meraviglioso ed incredibile.
È un titolo che riesce a tenerti lì anche solo per la serenità che trasmette. Non vediamo l’ora di scoprire le prossime novità che arriveranno col progredire della nostra avventura!

VOTO FINALE :

Giusy

Ho iniziato la mia avventura videoludica da bambina con il Gameboy (color giallo) e Super Mario Bros, che poi ho abbandonato crescendo. Con l'arrivo di Nintendo Wii mi sono innamorata della saga di The Legend of Zelda (infatti è la mia preferita) e iniziai proprio con Twilight Princess: da quì non ho più lasciato questo mondo! Oltre alle console Nintendo, ho anche Ps4 e Xbox. Mi piacciono i film e le serie tv. Sono un po' pantofolaia, soprattutto d'inverno (stagione che adoro) ma cerco di tenermi aggiornata su tutto 💜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.