Tales of Arise – Nuovo trailer.

Incontra Dohalim e Kisara, gli ultimi due personaggi ad unirsi al cast di Tales of Arise!

Durante il Summer Game Fest di oggi, Tales of Arise si è mostrato con un nuovo trailer spettacolare. Guardatelo qui sotto. Il gioco è previsto per uscire il 10 settembre per PS5, PS4, Xbox Series X, Xbox One e PC e s’incentra su un mondo composto da Rena, la stella che ha governato il pianeta Dahna per oltre 300 anni. Per tutto questo tempo, gli abitanti di Rena hanno svuotato Dahna delle sue risorse naturali e non solo. Hanno schiavizzato gran parte della sua popolazione per raggiungere questo scopo. Riuscirete a salvare il pianeta sotto i panni di Alphen, Shionne e dei loro compagni?

il nuovo video di Tales of Arise presenta la regione di Elde Menancia, un luogo di Dahna lussureggiante e variegato, e la sua capitale Viscint. Qui i giocatori incontreranno Kisara e Dohalim, gli ultimi due personaggi a unirsi a Alphen, Shionne, Rinwell e Law nella loro missione per liberare Dahna dall’oppressione di Rena.

Dahlim è un nobile di Rena che prova sentimenti molto diversi verso gli abitanti di Dahna rispetto ai suoi simili. È una persona educata e di buone maniere, con una spiccata sensibilità per le arti, come musica, poesia o l’antichità. Combatte usando il suo bastone con un misto di tecniche e di arti astrali che lo rendono in grado di adattarsi ai suoi avversari.

 

Kisara è una soldatessa di Dahna che accompagna Dohalim. Una delle persone più potenti dell’esercito di Dahna, è anche rispettata dai soldati di Rena. Usa il suo martello e lo scudo per danneggiare enormemente gli avversari nel corso di combattimenti a corto raggio, ma può anche usare il suo scudo per proteggere i suoi amici, scatenando potenti e ampie tecniche di difesa.

In questo trailer i giocatori possono anche scoprire alcuni degli attacchi più spettacolari di Tales of Arise, come le arti, una delle base di Tales of, che permette ai giocatori di iniziare e creare combo devastanti, e i Boost Strike, attacchi potenti portati da due personaggi con l’intenzione di dare il colpo di grazia ai nemici.

 

 

Lollo

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.