Call of Duty: La stagione due arriva il 14 febbraio

Activison, tramite un comunicato stampa, ci fa sapere che ha rimandato la Stagione 2 di Vanguard e Warzone Pacific. La loro priorita numero uno è quella di supportare a pieno il gioco e rendere felici i giocatori di tutto il mondo.

Ecco il comunicato stampa completo:

Attualmente la nostra community sta riscontrando problemi in Call of Duty: VanguardWarzone Pacific, e Modern Warfare.

Comprendiamo la tua frustrazione forte e chiaro.

Ad oggi abbiamo implementato un gran numero di aggiornamenti, ma resta molto lavoro da fare. Per questo motivo, abbiamo deciso di pianificare l’inizio della Stagione 2 per Warzone Pacific Vanguard il 14 febbraio. Useremo questo tempo aggiuntivo di sviluppo per implementare aggiornamenti, tra cui ottimizzazione al gameplay, al bilanciamento di gioco (inclusi il bilanciamento di armi ed equipaggiamento), per migliorare la stabilità e correggere bug, e per assicurarci un livello generale di rifinitura per migliorare l’esperienza di gioco in VanguardWarzone PacificBlack Ops Cold War, e Modern Warfare.

Le implementazioni in arrivo risolveranno una serie di problemi sollevati dalla community, e altri miglioramenti generali. Correggere il gameplay, le meccaniche e il bilanciamento e un nostro pensiero costante. Le correzioni verranno applicata alla piattaforma di tua scelta, due generazioni di console e PC, oltre al gameplay in generale per tutti e cinque i sistemi.

Rinvio della Stagione 2 di Vanguard e Warzone Pacific

Il lancio è ora previsto per il 14 febbraio al posto del 2 febbraio. Ciò ci permetterà di continuare a bilanciare e ottimizzare la tua esperienza di gioco, la nostra priorità numero uno.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.