News

Take-Two Interactive Software, Inc. acquisirà The Gearbox Entertainment Company Inc., sviluppatore del franchise di grande successo Borderlands

Take-Two acquisirà lo sviluppatore Gearbox da Embracer per 460 milioni di dollari.

L’accordo per lo studio, che opera su tre uffici negli Stati Uniti e in Canada, dovrebbe essere completato a giugno.

Gearbox è responsabile della serie Borderlands, pubblicata da Take-Two, e i due stavano già lavorando insieme al prossimo gioco Borderlands. Oltre a Borderlands, Take-Two acquisirà anche la proprietà di Homeworld, Risk of Rain, Brothers in Arms e Duke Nukem, insieme ai futuri titoli Gearbox. Take-Two afferma che Gearbox sta lavorando su sei titoli, inclusi due giochi Borderlands e due titoli Homeworld, oltre ad “almeno” una nuova IP.

Gearbox opererà all’interno dell’etichetta 2K di Take-Two e continuerà ad essere guidata dal fondatore e COE Randy Pitchford.

Embracer Group ha acquisito Embracer in un accordo potenzialmente del valore di 1,3 miliardi di dollari nel 2021. Si trattava principalmente di una commissione basata sulla performance, con un costo iniziale di 363 milioni di dollari, di cui 175 milioni di dollari in azioni Embracer.

Questa vendita fa parte del programma di ristrutturazione in corso di Embracer. Segue un accordo da 2 miliardi di dollari fallito per Embracer, con conseguenti numerosi licenziamenti e la chiusura degli studi. All’inizio di questo mese, ha venduto Sabre Interactive e gli studi associati per 247 milioni di dollari.

“L’acquisizione di Gearbox rappresenta un momento entusiasmante per Take-Two e rafforzerà il nostro talento creativo leader del settore e il portafoglio di proprietà intellettuale di nostra proprietà, incluso l’iconico franchise di Borderlands”, ha affermato Strauss Zelnick, CEO di Take-Two.

“Questa combinazione migliora il profilo finanziario dei nostri progetti esistenti con Gearbox e ci offre l’opportunità di promuovere una maggiore crescita a lungo termine sfruttando tutte le risorse di Take-Two in tutte le entusiasmanti iniziative di Gearbox”.

Il capo di 2K, David Ismailer, ha aggiunto: “Con quasi 20 anni di storia di collaborazione, Gearbox ha svolto un ruolo fondamentale nel nostro successo, data la loro capacità unica di creare esperienze di intrattenimento interattive con personaggi amati, nuovi mondi entusiasmanti e narrazioni divertenti”.

E Pitchford ha dichiarato che la nuova partnership consentirà a Gearbox di “salire al livello successivo”.

“Sono incredibilmente entusiasta di ciò che possiamo realizzare ora che siamo completamente allineati come una cosa sola.”

Domenico

Sono un appassionato di videogiochi fin da bambino, ho tutte le console e odio la console war.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.