Crea sito

Riot Games e le accuse di sessismo

Riot Games dovrà pagare un risarcimento di 10 milioni di dollari a tutte le donne assunte dall’azienda in qualsiasi momento negli ultimi cinque anni.

riot-games

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo risarcimento è frutto di un’indagine condotta da Kotaku nel 2018 per una causa di discriminazione del genere femminile che lavorava lì. La “differenza” avveniva nelle assunzioni e nelle promozioni, che a volte incoraggiavano molestie e discriminazioni. La causa descrive come le donne siano state pagate meno rispetto gli uomini che avevano la stessa posizione o simile, ed è indicato che ogni partecipante alla causa riceverà un tot di denaro in base alla durata del rapporto lavorativo e alla posizione occupata.

Ryan Saba, avvocato dei querelanti, ha dichiarato che Riot Games è davvero intenzionato a cambiare le cose e come risposta, la compagnia americana si è messa a disposizione per riuscire a  risolvere il tutto nel migliore dei modi.

Fonte

VOTO FINALE :

Giusy

Ho iniziato la mia avventura videoludica da bambina con il Gameboy (color giallo) e Super Mario Bros, che poi ho abbandonato crescendo. Con l'arrivo di Nintendo Wii mi sono innamorata della saga di The Legend of Zelda (infatti è la mia preferita) e iniziai proprio con Twilight Princess: da quì non ho più lasciato questo mondo! Oltre alle console Nintendo, ho anche Ps4 e Xbox. Mi piacciono i film e le serie tv. Sono un po' pantofolaia, soprattutto d'inverno (stagione che adoro) ma cerco di tenermi aggiornata su tutto 💜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.