Dungeon Encounters uscirà la prossima settimana su PC e console

Un gioco creato da un team molto noto della serie di Final Fantasy.

Square Enix ha annunciato durante il Tokyo Game Show 2021 il nuovo JRPG Dungeon Encounters in arrivo su PC e console.

Il gioco è prodotto da Hiroaki Kato e diretto da Hiroyuki Ito, con i character design di Ryoma Ito e la direzione musicale di Nobuo Uematsu.

Il gioco uscirà il 14 ottobre 2021 su PlayStation 4, Nintendo Switch e su Steam. Potete controllare anche il sito ufficiale del gioco.

Qui sotto vari trailer e una breve descrizione del gioco:


Trailer dell’annuncio


Gameplay

Diretto dal veterano della serie Final Fantasy Hiroyuki Ito e prodotto da Hiroaki Kato di Final Fantasy XII: The Zodiac Age , Dungeon Encounters sfida i giocatori a mettere alla prova le proprie abilità strategiche con 100 livelli di sfide stimolanti. Utilizzando movimenti basati su griglia 2D, i giocatori sono invitati a guidare una spedizione tracciando le profondità di un labirinto ultraterreno. Pianifica e preparati a superare numerosi ostacoli, battaglie e sconfiggere mostri nel tentativo di superare in astuzia il formidabile sistema di gioco e raggiungere il livello più profondo del Dungeon. Strategia per sopravvivere!

I giocatori possono godere di una nuova versione rifinita e raffinata del classico sistema Active Time Battle (ATB) di Final Fantasy. Dungeon Encounters presenta una vasta gamma di personaggi ispirati alla fantasia del designer di personaggi Ryoma Ito; offrendo ai giocatori una visione unica del genere dei dungeon crawler e la possibilità di personalizzare la propria squadra per completare le sfide e gli ostacoli in modo efficace. I fan possono anche godere di una colonna sonora supervisionata dal direttore musicale Nobuo Uematsu; con una versione moderna di brani classici, mentre mettono alla prova le loro menti e si avventurano attraverso i numerosi livelli di Dungeon Encounters.

Alessandro Ballabio

Videogiocatore sin dalla tenera età e da sempre appassionato della console Nintendo. Attualmente è un Playtester per Modus Games dal 2020 e follemente innamorato dei bug. Anche se è cresciuto con gli arcade, ha imparato ad amare quasi tutti i generi di gioco, specialmente i giochi di ruolo e i platform. Spera disperatamente in un sequel di Golden Sun e un ritorno alle origini dei veri Paper Mario. Il suo sogno nel cassetto è trasformare la propria passione in un vero e proprio lavoro nel campo videoludico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.