Pretty Girls Panic! PLUS – Recensione (PS5)

Pretty Girls Panic! PLUS – Recensione (PS5)

Pretty Girls Panic! PLUS è stato originariamente sviluppato da ZOO Corporation ed è pubblicato da Estasiasoft Limited.
Il prezzo digitale è fissato a € 5,99 ed è disponibile su PlayStation 5, PlayStation 4, Nintendo Switch e PC.

“Schiva i nemici mentre cerchi di conquistare una superficie più ampia possibile! Le regole dei “capture territory” resi celebri dalle sale giochi giapponesi sono semplici e gratificanti. E con tanti splendidi personaggi da scoprire, i rompicapo action non sono mai stati così seducenti.

Più di 20 belle ragazze in 40 livelli! Puoi scegliere di fare squadra con Yu o Asahi, e completando i vari livelli sbloccherai nuovi abiti per l’una o per l’altra. Dopo ogni sfida completata, nella tua Galleria appariranno anche delle foto commemorative delle ragazze che salvi. Potrai ammirarle quando vuoi! Riuscirai a completare tutte le sfide?”

Caratteristiche:

  • Copri il 75% o più del campo di gioco per superare ogni scenario.
  • Scopri le ragazze nascoste dietro agli schermi infestati dai nemici.
  • Schiva creature minacciose e i loro proiettili letali!
  • Visualizza le immagini sbloccate nella Galleria.
  • Conquista superfici ancora più ampie per totalizzare più punti!

GAMEPLAY

Pretty Girls Panic! PLUS ha solo uno scopo: rivelare l’immagine della ragazza al di sotto dello sfondo.
Ogni livello inizia con una sagoma di un personaggio femminile e il nostro obiettivo sarà quello di ritagliare forme sullo sfondo spostando il nostro personaggio, un piccolo polpo, muovendolo e unendolo nuovamente con uno dei lati del livello.
Quando uniremo una forma, lo sfondo verrà scoperto e potremo continuare a ritagliare anche forme diverse per poi unirle.
Per completare un livello dovremmo scoprire il 75%, ad esempio se dovessimo tagliare direttamente dal centro verso il basso o verso l’alto, potremmo sbloccare addirittura il ​​50% dell’immagine.

Il nostro obiettivo principale quindi è quello di dimezzare il livello in una volta sola, ma non sarà così semplice.
Difatti ci sono una varietà di nemici in ogni livello che mirano ad impedirci di raggiungere il nostro obiettivo.
Se un nemico ci tocca o tocca la linea che stiamo tracciando, perderemo una vita.
Mentre saremo attaccati ad un oggetto solido, saremo in salvo ma non appena inizieremo a tagliare l’immagine saremo in pericolo, per cui dovremo stare attenti.
I nemici spesso si muovono in modo irregolare, rendendoci difficile il compito di spostarsi.
Per eliminare i nemici basterà intrappolarli all’interno di una forma che stiamo tagliando e di conseguenza verrà rimosso dal livello.
Cercare di evitarli senza essere toccati va bene, ma la nostra linea rossa è vulnerabile agli urti e proseguendo nel gameplay incontreremo anche nemici che sparano proiettili.

Inoltre ci saranno dei potenziamenti che appariranno casualmente sullo sfondo, tipo il congelamento del tempo o guadagnare un meritato aumento di velocità.
I razzi, ad esempio, ci faranno muovere molto più velocemente rendendo più facile dividere il livello a metà, oppure un cronometro bloccherà tutti i nemici, dandoci così la possibilità di attraversare il livello evitandoli, mentre il blob multicolore fornisce l’invincibilità per un tempo più che sufficiente per attraversare il livello.

STRUTTURA

La particolarità di Pretty Girls Panic! PLUS sta nel fatto che in ogni livello la ragazza sarà sempre meno vestita, fino a ritrovarci di fronte alla sua versione in bikini.
Non ci sono percorsi da prendere, non ci sono principesse da salvare e non ci sono boss da sconfiggere.
Il titolo è composto da quaranta scenari da completare e da più di venti donzelle da scoprire.
Nel menù principale inoltre troveremo la galleria dove sarà possibile ammirare le immagini delle ragazze che abbiamo già completato senza dover ripetere il livello.

Ho avuto la possibilità di provarlo su PlayStation 5 e devo dire che per quanto riguarda il comparto tecnico, graficamente si vede molto bene, non ci sono stati intoppi di nessun tipo.
Il sonoro anche è carino da sentire e accompagna ogni livello perfettamente.
Pretty Girls Panic! PLUS è doppiato soltanto in giapponese ed è sottotitolato in inglese, giapponese, cinese tradizionale, cinese semplificato.
Non c’è la lingua italiana ma effettivamente poco importa, dato che si tratta di un puzzle game che non ha una storia da dover seguire.

CONCLUSIONE

Pretty Girls Panic! PLUS è un buon passatempo! Onestamente nulla di così eccezionale. È un puzzle game simpatico e divertente ed i maschietti saranno ben felici di “svestire” tutte le ragazze presenti nel gioco!
Credo che dovrebbero crearne uno anche per noi donne, dove pure noi possiamo giocare svestendo i ragazzi! Diciamoci la verità anche i maschi ripresi dagli Anime sono dei bei tipetti, non solo le ragazzuole!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.