Mortal Kombat 11 considerato troppo violento, bloccato in alcuni paesi.

Mortal Kombat 11 è probabilmente il capitolo più violentento della serie, tanto da non poter essere messo in vendita in alcuni paesi come l’Indonesia, dove violerebbe le leggi locali.

La conferma è arrivata dallo sviluppatore NetherRealm Studios e dal publisher Warner Bros. Interactive, che hanno confermato l’assenza di Mortal Kombat 11 da certi mercati, dove pure c’è stata prevendita. Comunque sia, chiunque abbia prenotato il gioco riceverà il rimborso completo di quanto speso, anche se molti preferirebbero poterci giocare.

 

 

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.