Crea sito

Capramento – Vittorio Sgarbi è il protagonista di un esilarante videogioco.

Capra! Capra! Capra!

Negli ultimi giorni Vittorio Sgarbi, noto politico e critico d’arte italiano, è stato al centro di una situazione particolare.

Infatti,  dopo aver sclerato durante il voto del Decreto Giustizia, è stato trasportato con la forza fuori dall’aula.

Naturalmente una vicenda del genere non è sfuggita all’occhio di tutti. Neanche a quello di The_Oluk.

Per chi non lo sapesse, si tratta del creatore di Al Bano vs Dinos che ha deciso di sviluppare un nuovo videogioco: Capramento.

Capramento consiste nel portarsi Sgarbi per tutta la scalinata di un Parlamento animato da capre nel minor tempo possibile.

Inoltre è gratuito ed è disponibile già ora su Windows e sui dispositivi mobile.

Fonte

QUI IL LINK PER GIOCARE A CAPRAMENTO: https://bit.ly/capramentoRagazzi, a distanza di un mese da Al Bano vs Dinos abbiamo trovato di nuovo l'ispirazione… Questa volta l'obiettivo è quello di riuscire a scendere più scalini possibile del #capramento in soli 60 secondi.Ma attenzione agli STOP, se non li rispettate, qualcuno cadrà! 😅Ovviamente "ogni riferimento a fatti e persone presenti in questo meme game, è puramente casuale!" Pixel Art: Manolo The_Oluk SaviantoniSviluppo: Samuele SciaccaMusica e Suoni: Jeff SistiPotete giocare al Videogame andando a questo indirizzo https://bit.ly/capramento.Giocateci e poi scatenatevi con i commenti!😎🕹️.CAPRAMENTOPlay this meme game:https://bit.ly/capramento.#memegame #memegames #sgarbi #indiegame #indiegames #retrogame #retrogames #videogames #videogame #8bit #8bitartist #pixelart #pixelartist #nerd #gamer #gamers #gamedev #gamedeveloper #theoluk

Gepostet von The_Oluk am Freitag, 26. Juni 2020

VOTO FINALE :

Il Barbaro

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 6 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.