CD Projekt Red crede che Cyberpunk 2077 verrà rivalutato benissimo in futuro.

Nel mese di dicembre dello scorso anno, Cyberpunk 2077 è uscito sul mercato. Non possiamo dire che il suo lancio abbia segnato un impatto positivo nella community di CD Projekt Red. Infatti è risaputo che ci sono stati molti problemi del gioco che hanno comportato un review bombing di massa per il titolo. Però ora la sua casa di sviluppo ha risolto molti di questi difetti.

Quindi lo studio è convinto che il gioco verrà rivalutato come un gioco molto buono in futuro. Durante un’ intervista con i giornalisti della rivista polacca Rzeczpospolita, Adam Kiciński si è soffermato su questo punto e ha anche ricordato che c’è in sviluppo una nuova versione del gioco pensata per le console next-gen. Più con l’esattezza ha riferito:

 

 

“Cyberpunk 2077 è il progetto più grande, ambizioso e, sicuramente, più complicato dei nostri 27 anni di storia videoludica. In quasi tutti i suoi aspetti abbiamo cercato di fare un ulteriore passo in  avanti. Proprio come abbiamo fatto con ogni gioco di The Witcher che abbiamo pubblicato.

Il rilascio di un gioco di un nuovo franchise comporta molte sfide e tanti rischi. Specialmente quando si tratta di un progetto così complesso. Abbiamo dato vita a un’enorme e vibrante città futuristica chiamata Night City, dove si svolgono le storie profonde dei suoi personaggi.

Personalmente siamo orgogliosi di molti aspetti del gioco, ma, come sappiamo, non tutto è andato per il verso giusto. Tuttavia siamo consapevoli dell’importanza del marchio di Cyberpunk che siamo riusciti a creare e l’universo del gioco, così come i suoi personaggi e tutti i suoi aspetti, hanno  dei fan in tutto il mondo.

Quindi crediamo che Cyberpunk 2077 sarà rivalutato come un ottimo gioco a lungo termine e che, come molti altri titoli che abbiamo prodotto, venderà per tanti anni. Soprattutto perché l’hardware  su cui gira diventa più potente nel corso del tempo e perché miglioriamo il gioco.

Lavoriamo constantemente agli aggiornamenti  del gioco e stiamo anche lavorando a una sua versione per le console di ultima generazione. Naturalmente, poi, l’insuccesso della versione originale ci ha insegnato molto. Ci ha dato una spinta e ci ha motivato per aggiungere dei cambiamenti che ci renderanno migliori in futuro”.

 

 

Detto ciò, Kiciński ribadisce che questa nuova versione uscirà nel primo trimestre del 2022. Quindi un po’ di tempo dopo rispetto a quando era prevista la sua release. Ciononostante questa decisione è stata vista una scelta giusta. Soprattutto perché a consigliarla è stato il team di sviluppo.

Inoltre, per quanto riguarda gli update menzionati, si precisa che non arriveranno nel 2021. Tuttavia, sempre agli inizi del 2022, dovrebbe uscire una patch che porterà il gioco alla versione 1.5.

 

Fonte: VGC

 

 

Lollo

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.