PC/Steam

World of Warcraft: scopriamo insieme il nuovo evento bonus “Viaggi nel tempo di Legion”

Prepara la tua mente per un intricato enigma cronospaziale: i Viaggi nel Tempo di Legion sono arrivati!

I giocatori potranno avventurarsi nelle sei spedizioni di Legion per ottenere nuove ricompense durante tutta la settimana di questo evento bonus. Il tuo personaggio e il suo equipaggiamento scaleranno fino a un livello adatto alla sfida, ma i boss rilasceranno bottino appropriato al tuo livello originale. Le spedizioni dei Viaggi nel Tempo possono anche conferire oggetti che normalmente troveresti in modalità Eroica, e otterrai reputazione con la fazione relativa a quella spedizione.

Mentre l’evento è attivo

Dai un’occhiata a quanto segue durante tutta la prossima settimana:

  • Kazra a Valdrakken ha una missione per te. Oppure, se hai dimenticato di accettarla lì, puoi farla partire dalla Guida alle Avventure (MAIUSC+J).
    • Requisiti della missione: completare 5 spedizioni dei Viaggi nel Tempo.
    • Ricompensa: Scrigno di Tesori di Amirdrassil che contiene un pezzo di equipaggiamento non da set di Amirdrassil, Speranza del Sogno (Normale).
  • Finché i Viaggi nel Tempo sono attivi, avrai un bonus del 50% alla reputazione ottenuta dalle missioni e dall’uccisione delle creature per tutte le reputazioni associate alla relativa espansione.

Usa la ricerca dei gruppi (tasto preimpostato: I) e scegli Ricerca delle Spedizioni e Viaggio nel Tempo nel menu a tendina. Selezionando Unisciti a un gruppo verrai assegnato a un gruppo e inviato in una delle seguenti spedizioni eroiche:

Forte Corvonero
Scolpito nella più grande montagna di Val’sharah da antichi mastri muratori elfici, il Forte Corvonero resistette agli assalti della Legione Infuocata durante la Guerra degli Antichi. La fortezza, quasi impenetrabile, è anche la dimora ancestrale di Ser Kur’talos Crinocorvo, un tempo mentore di Illidan stesso. In seguito all’ultimo attacco della Legione, un’energia strana e oscura permea il Forte, e morti viventi hanno invaso le terre circostanti.

Corte delle Stelle
Nonostante le truppe della Legione pattuglino le ormai tetre strade della grande città di Suramar, i Nobili Oscuri si aggrappano alle formalità sociali e alle consuetudini di un tempo. In questa notte stellata, le grida di divertimento echeggiano nella fredda aria, mentre nella più grande residenza del Quartiere dei Nobili è in corso un grande ballo. Si mormora che la Gran Magistra Elisande sia tra i partecipanti per rassicurare gli alleati più vicini riguardo ai recenti tumulti.

Boschetto Cuortetro
All’ombra di Shaladrassil, l’Incubo permea ogni centimetro della foresta un tempo rigogliosa. Dove i più grandi e saggi Druidi della storia accudivano gli alberi e meditavano presso l’Albero del Mondo, adesso regna la corruzione e la maledizione. Nelle profondità dell’intricato boschetto, il Signore dell’Incubo Xavius si adopera per spezzare la volontà del suo più grande nemico.

Occhio di Azshara
Tra le secche più lontane delle coste di Azsuna riposa un’antica sorgente di potere. Molto tempo fa, il controllo della Regina Azshara si estendeva anche su queste terre, e i Naga alla ricerca della Pietra delle Maree di Golganneth sono ancora sotto il suo comando. L’addensarsi delle nuvole e l’elettricità nell’aria annunciano l’arrivo di una tempesta: i seguaci di Azshara si stanno preparando a evocare un’incarnazione della sua ira per portare distruzione sulla terra.

Antro di Neltharion
Il Custode della Terra Neltharion, conosciuto poi come Alamorte, un tempo dimorava in queste caverne. Dopo la sua caduta, i Drogbar, che un tempo adoravano il grande drago, costruirono la loro capitale nell’antico antro. Ora Dargrul, il capo dei Drogbar, sta radunando un ingente esercito in queste profondità: se non verrà fermato, il suo esercito, potenziato dal Martello di Khaz’goroth, uscirà dalle montagne e devasterà Alto Monte, mettendo in pericolo tutta Azeroth.

Segrete delle Custodi
Questa struttura segreta delle Custodi venne scavata nelle profondità delle montagne di Azsuna e sigillata con protezioni magiche per impedire sia l’ingresso di intrusi, sia la fuga dei terrori nascosti al suo interno. Molti dei più pericolosi nemici delle Custodi sono stati incarcerati all’interno delle Segrete, ma in seguito al tradimento di Cordana e all’attacco della Legione, queste creature ora si aggirano libere per le loro sale.

Per ulteriori informazioni su boss, suggerimenti e bottino disponibile da ognuno dei boss, dai un’occhiata alla Guida alle avventure (tasto preimpostato: Maiusc+J), quindi seleziona la sezione Spedizioni e Legion nel menu a tendina.

Ricompense per i Viaggi nel Tempo di Legion

Puoi trovare la mercante dei Viaggi nel Tempo, Aridormi, a Dalaran (quella sopra le Isole Disperse). Non vede l’ora di mettere le mani sui tuoi Distintivi Fuoritempo, offrendoti in cambio un sacco di ricompense fantastiche:

  • Una cavalcatura: Favore dell’Ippogrifo di Val’sharah
  • Un giocattolo: Veglia della Guardia Nobile Oscura
  • Un aspetto cosmetico per lo scudo: Egida di Aggramar – Replica
  • Un Set di trasmogrificazione: Tenuta da Battaglia di Crinocorvo
  • Emblemi della Reputazione per tutte le principali fazioni di Legion, tra cui: Redentori di Argus, Armata della Luce, Armata Spezzalegione, Corte di Farondis, Plasmasogni, Tribù Alto Monte, Esuli Oscuri, Custodi e Valarjar.


Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.