PC/SteamPs4PS5Xbox OneXbox Series X/S

Wo Long: Fallen Dynasty: Non ci sono piani per un sequel al momento

Al momento, non ci sono piani per un sequel di Wo Long: Fallen Dynasty. A dichiararlo è stato il game producer Masakazu Hirayama durante un’ intervista con la testata TouchArcade. Tuttavia egli non si è fermato qui.

Infatti ha affermato anche che, quando ci sarà la giusta occasione, allo studio Team Ninja piacerebbe esplorare con un gioco nuovo la storia del periodo successivo alle vicende del primo capitolo, ossia l’ Era dei Tre Regni. Nello specifico, Hirayama ha riportato le seguenti parole:

Non abbiamo piani per un sequel al momento, poiché il nostro focus per l’anno fiscale 2023 era sui DLC e sugli aggiornamenti. Eppure ritengo che il periodo storico successivo a quello rappresentato in Wo Long abbia un’attrattiva unica come l’ Era degli Strateghi. Noi abbiamo il desiderio di descriverlo con l’azione e con una storia d’effetto; quindi vorremmo accettare questa sfida se se ne presenterà l’opportunità”.

Per il resto, l’ idea di un seguito non sembra irrealizzabile. Pur non avendo ricevuto un successo universale, Wo Long: Fallen Dynasty ha venduto molto bene ed è stato visto come un titolo solido dalle recensioni del settore videoludico.

Tra l’ altro, ha anche raggiunto 5,8 milioni di giocatori grazie al suo lancio sul Game Pass al day one. Wo Long: Fallen Dynasty è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S dal mese di marzo del 2023.

Wo Long: Fallen Dynasty

Lorenzo Barbaro

Un giocatore avellinese incallito di classe '99. Amo giocare tutti i tipi di videogiochi (specialmente quelli hardcore). Ho iniziato a giocare tra il 2005 e il 2006. Sia i videogiochi che l'archeologia sono le mie passioni. 😊