Crea sito

Waifu Uncovered – strip anime-Recensione

Waifu Uncovered-Recensione. La prima cosa che voglio dire riguardo a Waifu Uncovered è che è stato pensato per un pubblico un pò piu adulto. Quindi bambini… lasciatelo giocare al papà. Si tratta di uno sparatutto 2D, tu e la tua navicella dovete sconfiggere le navi nemiche e riuscirete a spogliare  le ragazze (disegni anime). La nostra recensione riguarda il gioco per Nintendo Switch. Sviluppatore One-Hand-Free-Studios. Ringraziamo  l’editore eastasiasoft per averci fornito il codice Nintendo Switch per la recensione.

Modalità

Il gioco ha tre modalità, normal mode (versione semplificata) modalità arcade (disponibile solo dopo aver completato la normal mode) modalità difficile e la One Finger Mode ( si gioca col touch screen ed è una via di mezzo tra le altre due modalità). La modalità arcade ha un ottavo misterioso livello da conquistare. Misterioso non tanto perchè possiamo vederlo nella miniatura presente nella sezione galleria. Ogni area è dedicada ad una ragazza, le ragazze sono otto e ogni livello è diviso in sezioni.

 

Livelli e sezioni

  Il nostro compito è di sconfiggere le navicelle aliene e gli altri nemici. Il gioco ha come sfondo una    ragazza anime e ogni sezione che terminiamo ci permette di rimuovere un indumento della ragazza e dopo aver  combattuto contro il “boss” la ragazza sarà nuda o quasi. Dopo aver sconfitto i nemici non dimenticate di prendere gli shuriken viola che faranno abbassare un indicatore e quando verrà totalmente azzerato passerete alla sezione successiva. I livelli hanno tutti lo stesso numero di sezioni e si differenziano per i nemici e i boss.

Censura o non censura

Dopo aver giocato a questo titolo è possibile sbloccare le immagini delle ragazze e ottenerle senza censura. Se durante le battaglie non riesci ad abbatterli con il punteggio necessario la foto finale verrà censurata e non vedrete il nudo completo. Per riuscire a vedere qualche nudità devi sconfiggere almeno quattro navi. Queste due modalità prendono il nome di “Censured Mode” e “Uncensoured Mode” Potrete vedere seni e capezzoli ma dimenticatevi di vedere i genitali, eh si avete capito bene zero genitali in bella vista.

Navi e potenziamenti

In Waifu Uncovered l’evoluzione delle orde di nemici ha una progressione abbastanza costante. Inizialmente c’è una sola nave e man mano ci viene consentito di apportare dei potenziamenti e migliorare così riprese e manovre. Possiamo migliorare la potenza dei proiettili, ottenere spari multipli e risposte della nave più veloci, scudi e bombe extra. Inoltre quando la nostra riserva di bombe è piena c’è il bonus che fa esplodere una bomba automaticamente e ci aiuta nella battaglia. Cercate di raccogliere più potenziamenti possibili perchè il non farlo significherebbe morire abbastanza in fretta. Inoltre c’è il downgrade, delle bolle rosse che riducno le nostre statistiche di gioco. Man mano che i nostri punteggi salgono riusciamo anche ad ottenere altre navi con maggiori punti di forza e più grandi. Le navi oltre quella iniziale sono 5 e ognuna di loro ha caratteristiche diverse e potenziamenti diversi(non tutti). Il consiglio che vi do è di trovare man mano la navicella che si addice di più al vostro stile di gioco. Ricordatevi che quando la nostra navicella subisce dei danni durante un attacco avversario, successivamente gli altri attacchi vi risulteranno più difficili da affrontare, quindi fate scorta di bombe. Ci sono dei proiettili che non possiamo abbattere e quindi dobbiamo cercare di evitarli, occhio ai proiettili che arrivano a raffica, i nemici hanno degli schemi di volo irregolari e specifici e non è sempre facile non farci ammazzare.

Waifu Uncovered- strip anime-Recensione

Boss

I boss di Waifu Uncovered sono un pò strani, strane entità e lo stesso vale per i loro schemi di attacco, anchessi sono alquanto strani. Il Pussy Rabbit ad esempio non è difficile da superare. Il boss del pallone da calcio ha uno dei pochi attacchi sbloccabili e se non sei abbastanza veloce fai una brutta fine. Fate attenzione alla cacca volante, macchia il vetro e offusca la visuale e le sbavature ci seguono fino al livello successivo. L’ultimo boss vi darà un pò di filo da torcere.

Il gioco di per sè è abbastanza equilibrato anche per quanto riguarda il fattore rischio/ricompense. Abbiamo anche la possibilità di scegliere la ragazza successiva tra due di esse, una delle due è più difficile dell’altra. La battaglia su quest’ultima è ovviamente anche più lunga ma ci consente di ottenere dei potenziamenti migliori utili per i livelli più semplici. A volte non si viene uccisi in un colpo solo ma con più colpi, che si accumulano velocemente. Fate attenzione alle gocce curative che arrivano su schermo, sono molto utili durante le battaglie anche se non ci guariscono totalmente ma solo in una minima parte.

Waifu Uncovered- strip anime-Recensione

La terza modalità

Nel gioco possiamo scegliere la modalità di gioco ad una sola mano. La modalità che ho appena nominato, la One Handed Mode ci mette in una cabina di pilotaggio di una nave weiner, e si gioca solo col touchscreen. A mio parere non ha molto senso visto che in certi momenti il touch risulta un pò meno sensibile e se il dito scivola più velocemente o interrompi il contatto col touch la nave non spara e rischi di morire prima del previsto. Per fortuna anche in questo caso il gioco è equilibrato e ci permette di cancellare quello che abbiamo fatto. In pratica una lunga battaglia per vedere delle donne anime con le tette al vento. E’ un shmup competente e con un buon design. Ah dimenticavo c’è anche la modalità multigiocatore(2) solo locale. La classifica online è un buon incentivo per quanto riguarda la rigiocabilità.

Waifu Uncovered- strip anime-Recensione

Conclusione personale

Il mio punto di vista in quanto donna, beh che dire, i disegni sono davvero carini e ben fatti, di per se il gioco non è male ma ovviamente avrei preferito ci fosse un’altra tipologia di personaggi da spogliare. Non è di certo il primo gioco in cui vediamo donne seminude o con degli abbondandi seni. Molti videogiochi hanno queste prerogative e del resto attraggono il pubblico maschile. Ci sono svariati titoli pensati espressamente per un pubblico adulto, molti per gli argomenti trattati e per la violenza presente nel gioco. Ovviamente chi conosce i personaggi anime anche dei fumetti manga conosce anche lo stile dei disegni manga. In conclusione il gioco è carino e ti permette di passare il tempo in modo piacevole. Per quanto riguarda l’aspetto grafico dei nemici, beh non sono delle opere d’arte ma la loro esecuzione sul campo di baytaglia compensa l’estetica. Il gioco non ha la lingua italiana ma in compenso ha un buon prezzo , infatti per Switch cosa 7 euro. Il comparto musicale del resto è alquanto ripetitivo.

VOTO FINALE :

LadyDark

Sono appassionata di videogames, gioco da circa 13 anni, possiedo tutte le console,amo i giochi che riescono a coinvolgermi e sono impegnativi, tra i miei preferiti c'è Zelda, Assassin creed e Uncharted. Amo serie tv e film soprattutto horror, sono appassionata di libri horror, thriller e fantasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.