Crea sito

Videorecensione: Heaven Dust

Una lettera d’amore ai classici giochi horror di sopravvivenza degli anni ’90 ea tutti i giocatori che adorano davvero i videogiochi.
Switch_HeavenDust_description_char

Quando ti svegli, ti trovi in ​​una dimora, dove si trovava un  centro di ricerca segreto, che diventa un labirinto pieno di orribili zombi e trappole mortali. Dovrai scappare superando le tue paure, collezionando oggetti, risolvendo enigmi innovativi e rivelando la crudele verità.

Nel 1970, un gruppo di investigazioni scientifiche trovò un nuovo virus nei campioni di sangue di una tribù primitiva chiamata “Torkue” in Nuova Guinea.

Alcuni scienziati pensano che aiuterà a rivelare il segreto dell’immortalità e lo hanno chiamato “Heaven Dust”. Si scopre che non è davvero un dono del Cielo, ma apre le porte all’inferno. Dopo che il centro di ricerca in Nuova Guinea è stato distrutto in un incidente legato al virus mutante, hanno portato “Heaven Dust” negli Stati Uniti, quindi le ricerche sono state condotte interamente dalla loro controllata StarDust.

Un disastro si sta appena svolgendo …

Videorecensione.

Gameplay (live di facebook)

Caratteristiche

Esperienza horror emozionante e coinvolgente!
Puzzle avvincenti e integrati nella trama!
Una storia senza speranza con finali diversi. Forse ce n’è uno buono.
Cerchiamo di tenere insieme le cose migliori che ci si aspetta di trovare in un piccolo pacchetto.

VOTO FINALE :

kattund

Sono cresciuto col Nintendo 64 in una mano e Mario 64 nell'altra per poi passare per un breve periodo alla PS1. Adoravo fifa e tomb raider ma poi ho ritrovato mario e amici con la wii. No Lara non l'ho mai abbandonata. Dalla wii un crescendo di emozioni e collezionismo che mi ha portato all' invasione degli amiibo.