Crea sito

Untitled Goose Game! Evvai ragazzi… giochiamo con l’Oca!

Untitled Goose Game, un titolo pubblicato dai quattro australiani di House House, traducendo il titolo abbiamogioco dell’oca senza titolo”,  più azzeccato non credo sia possibile.
Dopo aver tirato fuori la videorecensione per PC oggi andiamo ad analizzare la versione PS4 Untitled Goose Game come già sapete in questo titolo vestiremo i panni di un’ oca dispettosa e malvaggia, possiamo definirla un’oca ” umana” che vuole tormentare gli abitanti di una cittadina.

LA STORIA

Il gioco parla di un’oca che una mattina decide di uscire dal proprio laghetto per andare a fare un salto nella cittadina vicina. Il giocatore si ritrova nei panni di un’oca pestifera, dopo un breve tutorial che ci insegna come muoverci inizia l’avventura, il gioco non è molto longevo infatti dura precisamente 2/3 ore al massimo.
Non c’è molto da dire a riguardo , non c’è una vera e propria storia, nella fase di tutorial ci verrà fornito un taccuino con su scritte le “cose da fare”, tipo lista della spesa che si aggiorna man mano che giochiamo. Non saprete il perchè la nostra pestifera oca ha deciso di andare nella cittadina fino agli ultimi spezzoni di gioco…. quindi se volete sapere il perchè non vi resta che giocarlo…

AZIONI

 

In Untitled Goose Game il numero di azioni è davvero limitato all’essenziale afferrare o lasciare col becco, abbassarsi, aprire le ali, starnazzare, camminare e suonare un grande “clacson”. Possiamo far cambiare il cappello al contadino, buttare gli attrezzi nel laghetto, rubare occhiali a qualche abitante e molto altro, in pratica possiamo fare vari dispetti agli abitanti… o forse è meglio dire dobbiamo, visto che faranno parte delle “cose da fare”. Abbiamo due possibilità , agire silenziosamente o agire come se niente fosse col rischio di essere scacciati e inseguiti in giro per la mappa di gioco.

Ci sono vari modi per raggiungere il nostro obiettivo spostare oggetti, attirare l’umano per distrarlo ecc ecc occhio se volete spostare qualcosa col becco fate attenzione al rumore che fate, potrete vedere sullo schermo delle linee a forma di matita che evidenzieranno l’intensità del ruomore. Troviamo vari enigmi nel gioco che man mano rendono il gioco più stimolante e aumentano il livello di sfida passando dagli scherzetti a veri e propri malefici, tormentando gli abitanti .

PUNITI O?

Quando veniamo scoperti e acciuffati non avremo una vera e propria punizione da parte della nostra vittima … ma non voglio spoilerarvi cosa succede in questo caso… Venite a scoprire se ci sarà o no il Game Over in Untitled Goose Game!

STILE

Untitled Goose Game ha uno stile davvero minimale, con colori sgargianti molto piacevole da vedere. Level designe curato in ogni dettaglio. Ogni luogo è diverso ma allo stesso tempo i vari luoghi sono tutti collegati fra di loro. I personaggi non hanno volto ma riescono a trasmettere i loro stati d’animo.
Il comparto sonoro di sicuro non è da meno, inizialmente non sembra cosi ma mano mano ci siamo resi conto che riesce a trasmettere l’ironia che è alla base di questo titolo. Le note di pianoforte minimaliste sono adattamenti dai Preludi di Debussy realizzati dal compositore Dan Golding.

Il gioco non dura molto come abbiamo gia detto, ma se vogliamo completare il “New game Plus” andremo ad aggiungere qualche ora di gioco. Questa modalità verrà sbloccata solo una volta finito il gioco, troverete nuovi enigmi da risolvere. Ma questa volta gli oggetti per risolvere i nuovi enigmi dovremo cercarli per tutto il gioco, quindi raccogliete di tutto perchè non potete sapere dove vi servirà l’oggetto che avete trovato!

CONCLUSIONE

A mio parere  i ragazzi di House House hanno fatto un buon lavoro anche se  mi sarebbe piaciuto  che avesse una maggiore longevità. Untitled Goose Game è un  titolo “tragicomico“, divertente  per chi lo gioca, cimentarsi a fare tanti scherzi agli sfortunati abitanti della cittadina. Spero che con qualche patch possano eliminare i glitch e i bug presenti per rendere ancora più piacevole l’esperienza di gioco. Il giocatore deve interagire con tutto ciò che è presente sullo schermo, per scatenare reazioni e innescare altri eventi e passare ai livelli successivi. Il nostro consiglio è giocarci coi bambini, perchè i versi le corse ecc ecc  sono capaci di far sorridere e ridere tutta la famiglia. Un altro consiglio che mi sento di darvi è di osservare bene ogni particolare, tv, vestiti ecc ecc per godervi appieno le qualità di questo titolo.

VOTO FINALE :

NextPlayer

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.