Crea sito

Un possessore di Switch vince una causa contro il Joy-Con Drifting!

È ormai impossibile negare i problemi dei Joy-Con, tra cui il fastidiosissimo Drifting che è tipico di molti esemplari immessi nel mercato.

Pensate che sono state molte le cause legali contro Nintendo, la quale si è scusata con tutti gli acquirenti.

Eh sì. Sappiamo che c’è l’assistenza gratuita, ma ciò, intendiamoci, non ha risolto in modo definitivo il problema.

Un problema che ha colpito, persino, Crownshots, un utente inglese che ha accusato Nintendo di non aver rispettato il diritto dei consumatori nell’UE.

Infatti, dopo due riparazioni fallite dei controller, ha chiesto il rimborso all’ azienda, la quale, però, ha rifiutato di pagarglielo.

Da qui sono partite tante discussioni finché, dopo aver avuto conferma sul fatto che la grande N non ha un ufficio legale competente,  l’ha citata in tribunale.

Questo, però, è successo 16 mesi fa. Come è andata a finire la storia?

Ebbene pare che l’utente abbia vinto la causa ricevendo il rimborso che si meritava.

La notizia arriva da Reddit dove ha postato la sua storia che trovate cliccando alla fonte qui sotto.

Fonte

 

 

VOTO FINALE :

Il Barbaro

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.