News

Un giorno speciale: l’industria dei giochi raccoglie £ 500.000 per SpecialEffect

L’organizzazione di beneficenza è in debito con le numerose aziende del settore dei giochi di tutto il mondo che si sono unite per sostenere il loro lavoro che cambia la vita. Le donazioni derivanti dall’evento del fine settimana dal 6 all’8 ottobre provenivano dalle entrate delle vendite di giochi per dispositivi mobili e PC, oltre a una serie di sfide innovative di raccolta fondi guidate dall’azienda.

I fondi raccolti da One Special Day daranno un enorme impulso alla missione dell’ente di beneficenza volta ad arricchire l’inclusione e la qualità della vita aiutando le persone con disabilità fisiche a giocare ai videogiochi al meglio delle loro capacità.

Il dottor Mick Donegan, CEO e fondatore di SpecialEffect, ha dichiarato: “Siamo semplicemente stupefatti da un livello così sorprendente di supporto da parte dei nostri amici nell’industria dei giochi e nella comunità, soprattutto in un momento così difficile per molte aziende. La richiesta del nostro supporto continua a crescere e questo incredibile totale sarà fondamentale per consentirci di portare la magia del gioco a migliaia di persone con disabilità fisiche e per aiutare gli sviluppatori di tutto il mondo a rendere i loro giochi più accessibili a tutti. ”

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.