News

Total War: PHARAOH DYNASTIES disponibile dal 25 luglio

SEGA Europe, Ltd. e The Creative Assembly Limited. hanno annunciato oggi che Total War: PHARAOH’s DYNASTIES uscirà il 25 luglio. Questa espansione gratuita offre una serie di nuove caratteristiche all’esperienza della campagna, tra cui nuove regioni della mappa, culture, unità, meccaniche di gioco e ampi miglioramenti all’esperienza di gioco.

Quattro iconiche culture del mondo antico si uniscono nella lotta per contenere i cataclismi del crollo dell’Età del Bronzo: Babilonia, Assiria, Micene e Troia. Ognuna di esse offre un’esperienza di campagna unica, con leader storici emblematici, eserciti diversi da comandare, divinità da venerare e molto altro ancora. Inoltre, sono disponibili altre 25 fazioni minori, come gli Eoli, guidati dal leggendario Achille, o Napata, guidata dal re guerriero Memnone.

Espandi il tuo impero
Spaziando in gran parte del mondo antico, dall’Egeo alla Mesopotamia fino all’Antico Egitto, DYNASTIES raddoppia quasi le dimensioni della mappa della campagna originale di PHARAOH, aggiungendo 168 nuovi insediamenti, nuovi punti di riferimento storici, nuovi obiettivi di vittoria e altro ancora. Per attraversare questo sandbox enormemente ampliato, sono state aggiunte nuove corsie di navigazione che accelerano le flotte che trasportano i tuoi eserciti, consentendoti di razziare e invadere più lontano e più velocemente.

Fonda la tua dinastia 

Crea un albero genealogico per assicurare che il tuo impero resista agli anni grazie al nuovo sistema delle dinastie. Vai oltre alla mortalità e assicura la successione, gestendo matrimoni strategici, eroiche morti in battaglia, assassinii e l’inevitabile vecchiaia, lasciando un’eredità che perdurerà nei secoli.

Domina il campo di battaglia

Combatti con oltre 150 unità nuove e rielaborate, tra cui cavalleria, cammellieri e unità specifiche della fazione, come le guardie d’élite di Troia. Sfida te stesso con nuove meccaniche di battaglia, come il modificatore opzionale della letalità, che rende le battaglie più realistiche, rendendo il combattimento molto più letale.

Un messaggio da parte degli sviluppatori

“Fin dall’inizio del nostro percorso di progettazione di Total War: PHARAOH, la nostra visione è sempre stata quella di offrire una ricostruzione in grande scala del turbolento crollo dell’Età del Bronzo, ricca di intrighi storici, rappresentazioni autentiche di civiltà iconiche e un sandbox che consente di riscrivere il corso della storia umana”, ha dichiarato il direttore del gioco, Todor Nikolov. “Siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato e anche se questa sarà la nostra ultima aggiunta di contenuti, speriamo che serva come una lettera d’amore che racchiuda la nostra continua passione per questa meravigliosa epoca. Grazie per il vostro sostegno.

 

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.