Crea sito

Tools Up! – Recensione

Tools Up! è sviluppato da The Knights of Unity ed è un nuovo couch game d’azione in multiplayer dove dovremo, assieme ai nostri amici o da soli, ristrutturare e rinnovare appartamenti.

Storia

Il titolo sembra prendere ispirazione da Overcooked! sia nel design che nel gameplay.  In Tools Up! non c’è una vera e propria storia, si può giocare in modalità Campagna o in modalità Festa, modificando i requisiti necessari per ricevere stelle su ogni livello. I giocatori affrontano una serie di ristrutturazioni domestiche attraverso una varietà di planimetrie e devono completare ciascuna delle attività richieste entro un limite di tempo.

GAMEPLAY

In questo gioco il compito principale è ristrutturare appartamenti e il lavoro include di tutto, dai dipinti sui muri alla posa dei tappeti o addirittura la demolizione e la pulizia.

Il gameplay è suddiviso in due modalità:
Modalità Campagna: si concentra sul completamento del maggior numero di attività assegnate prima che scada il tempo.
Modalità Festa: assegna punti in base al tempo impiegato per completare tutte le attività assegnate.

È possibile giocare anche in single player ma non risulta così divertente come in co-op, dato che gran parte del divertimento del gioco proviene dal frenetico avanti e indietro insieme i tuoi compagni di squadra su come dividere i compiti oppure intralciare il loro operato.

I controlli vengono spiegati nelle schermate di caricamento, ma sono talmente semplici che è facile memorizzarli. Si utilizza solo un tasto sia per interagire che per usare gli oggetti. Il dover utilizzare lo stesso pulsante, però, per raccogliere, impostare e applicare oggetti, può diventare ripetitivo e basta davvero un piccolo errore, mentre si seleziona un oggetto, per sprecare tempo prezioso nell’intera missione.

STRUTTURA

I giocatori possono scegliere tra una serie di simpatici personaggi, inclusi anche  alcune opzioni di animali.

La progettazione dei livelli è studiata bene e si evolvono introducendo nuovi espedienti che rendono il gioco più dinamico. Le uniche pecche, se così si possono definire, sono la semplicità della meccanica di gioco che può rendere il tutto un po’ ripetitivo e l’introduzione dei nuovi compiti che sono lasciati allo sbaraglio nel quale i giocatori devono capire da soli come il gioco dovrebbe funzionare. Non è difficile capire il tutto, ma sarebbe stato meglio avere un minimo di spiegazione di alcuni meccanismi, magari i più complessi, come ad esempio la posa del cemento, che messo sulla piastrella crea una barriera temporanea fino a quando non si asciuga.

CONCLUSIONE

Tools Up! non è certamente un videogame innovativo, ma è molto carino giocarci in multiplayer con gli amici nel proprio salotto di casa per passare una serata all’insegna di risate e divertimento.
I controlli così semplici e non spiegati al meglio possono destabilizzare un po’ ma una volta capita la meccanica possiamo dare sfogo ai noi stessi nel ristrutturare gli edifici.

Tools Up! è disponibile sul Nintendo E-shop al prezzo di €19.99

VOTO FINALE :

Giusy

Ho iniziato la mia avventura videoludica da bambina con il Gameboy (color giallo) e Super Mario Bros, che poi ho abbandonato crescendo. Con l'arrivo di Nintendo Wii mi sono innamorata della saga di The Legend of Zelda (infatti è la mia preferita) e iniziai proprio con Twilight Princess: da quì non ho più lasciato questo mondo! Oltre alle console Nintendo, ho anche Ps4 e Xbox. Mi piacciono i film e le serie tv. Sono un po' pantofolaia, soprattutto d'inverno (stagione che adoro) ma cerco di tenermi aggiornata su tutto 💜