Crea sito

TENNIS WORLD TOUR 2 RECENSIONE

RECENSIONE TENNIS WORLD TOUR 2

Uscito  per PS5 e su tutte le altre piattaforme il 25/03/2021, Tennis World Tour 2 è tornato più in forma che mai. Unico erede dei giochi di Tennis, Nacon ci propone un titolo profondo che ne fa della simulazione il suo punto di forza. Apportate migliorie rispetto al suo predecessore, Tennis World Tour 2 è pronto per portare novità nel gameplay, e assicura una completa immersività nel mondo del grande slam. Pronti a scendere in Campo?

MODALITÀ DI GIOCO

Di certo, non possiamo dire che Tennis World Tour 2 offre poche modalità di gioco al giocatore, ce ne saranno diverse per tutti i gusti. Longevità alle stelle, tra modalità online e carriera.

ACCADEMIA DI TENNIS

Consiglio prima di apprestarsi ad affrontare un match, di completare la sessione Accademia di Tennis, il quale fungerà come tutorial per apprendere completamente i comandi, perché anche se pochi, acquisendo le conoscenze basilari, vi permetterà da padroneggiare il vostro giocatore e di affrontare il match in maniera più preparata. In questa modalità affronterete varie prove, simili dei giochi di Tennis del passato, superate vi permetterà di guadagnare crediti.

ESIBIZIONE

L’Esibizione è la classica modalità per affrontare amici in locale o online e dedicarsi in partite contro l’IA, qui potrete scegliere un giocatore tra un Rooster di 48 dei migliori giocatori di Tennis del momento. Avrete la possibilità di affrontare il match modificandone le regole e scegliendo il vostro campo preferito. Avrete anche la possibilità di salvare durante il match e di ricaricarlo in un secondo momento per continuare la partita in sospeso. Sarà una features molto apprezzata di chi ha poco tempo nell’affrontare un match intero.

CARRIERA

Affronteremo la nostra carriera con un giocatore da noi creato, purtroppo la creazione è la cosa meno riuscita del gioco, poca personalizzazione e volti da incubo. Il nostro è obbiettivo sarà quello di diventare uno dei Tennisti migliori al mondo. Ci saranno varie tipi di competizioni, tornei ufficiali, amichevoli, partite in coppia. Completando ogni singola partita, guadagneremo punti esperienza, che aumenteranno automaticamente le caratteristiche del nostro giocatore, e guadagneremo anche Punti, che ci permetterà di acquistare oggetti o pacchetti carte.

Altre vie per guadagnare esperienza sono gli allenamenti, mini giochi da dover completare per ottenere il premio. Con i punti guadagnati, potremo spenderli per assumere procuratori e allenatori, i quali ci daranno moltiplicatori bonus da poter utilizzare nei match. Sarà fondamentale anche riposarsi tra un match e l’altro, questo ci permetterà di recuperare l’energia essenziale per affrontare un impegnativo torneo, o il rischio sarà quello di arrivare esausti e rischiare di essere eliminati nei primi incontri.

ONLINE

Affrontando altri giocatori Match PVP in modalità campionato online, più match vinceremo e più saliremo la classifica, ci darà così la possibilità di poter gareggiare in E-Sport. I match veloci e personalizzati saranno partite amichevoli e ciò non causeranno nessuna declassifica. Provando qualche partita, non si è riscontrato nessun tipo di lag, ma competendo nel campionato online, ci siamo scontrati più volte con qualche giocatore superiore a noi, quindi prima di cimentarvi nelle partite classificate, il consiglio è di prendere dimestichezza scontrandosi con l’IA.

TORNEI

Le licenze ufficiali acquistate dagli sviluppatori, ci permetteranno di partecipare ai migliori tornei mondiali di Tennis. Il Tie Break Tens, Roland Garros, Mutua Madrid Open, Halle Open e Atp Cup sono stati realizzati accuratamente. Gli stadi, le grafiche sono le stesse che si vedono in TV. La sensazione di vivere le stesse emozioni dei giocatori sarà garantita! Potremo personalizzare anche un nostro torneo, scegliendo quali Tennisti affrontare e in quale tipo di stadio e terreno su quale si svolgeranno i Match.

NEGOZIO DI OGGETTI E PACCHETTI CARTE

Con i punti guadagnati giocando in tutte le modalità di gioco, potremo spenderli per acquistare indumenti con licenze ufficiali e racchette da tennis che aumenteranno le caratteristiche del nostro giocatore, non saranno disponibili fin da subito tutti gli oggetti, ad ogni livello raggiunto ne sbloccheremo alcuni.

Nel negozio dei pacchetti carte, acquisteremo pacchetti che conterranno abilità, le quali equipaggiate, potranno essere utilizzate in partita per applicare bonus al nostro giocatore. Una volta utilizzate, le scarteremo, e quindi dovremo sceglierne di nuove. Una strategia adeguata nel loro utilizzo, potrà determinare gli incontri. I pacchetti potranno essere acquistati solo tramite punti guadagnati in game. Scelta corretta fatta dagli sviluppatori, così da rendere i match online più equilibrati e di non apparire un gioco Pay to Win.

GAMEPLAY

Il feeling dei comandi, può risultare complicato all’inizio, ma con un po’ di pratica, riusciremo a dominare gli incontri. Non risulta legnoso, anzi, quando padroneggeremo i comandi, sarà tutto più fluido e divertente. Ci sono 3 tipi di tiri base che potremo eseguire, ma a seconda della potenza e della direzione ne faremo di diversi. Ci vorrà tempismo nell’eseguire un colpo perfetto o rischieremo di fare un tiro fuori dal campo. L’IA è molto ben studiata, e non esiterà nell’approfittare di fare punto al nostro minimo errore.

L’intento, ci è sembrato di rendere il gioco più una simulazione che un arcade, e questo senz’altro farà piacere a tutti gli amanti del tennis. Ma per chi vuole un’esperienza più veloce, potrebbe non trovare in World Tour Tennis 2 ciò che i giochi del passato hanno regalato. A livelli alti, la difficoltà del gioco aumenta, creando in alcuni casi frustrazione, ma è apprezzabile lo sforzo degli sviluppatori di creare un vero Simulatore di Tennis, ma che comunque non si capisce su quale direzione voglia seguire. In ogni caso, abbassando la difficoltà del gioco, l’esperienza risulta più accessibile, che comunque richiederà un minimo impegno.

COMPARTO TECNICO

Dalla versione per PS5 ci saremmo aspettati qualche cosa di più, non bastano i 60fps e il Ray Tracing (che non sarà quasi mai utilizzato) per fare un gioco NextGen. Anche se il motore grafico è nuovo rispetto al primo capitolo, e le animazioni sono nettamente migliorate, gli effetti di luce e le texture non gridano al miracolo, ormai siamo abituati a vedere diversi titoli sportivi che sono nettamente superiori, sforzo minimo. Altro punto negativo, è l’utilizzo del Dualsense di PS5 il quale poteva essere sfruttato al 100% per rendere l’esperienza più immersiva, invece non viene utilizzata nessuna features del nuovo controller di Sony. Gli effetti sonori non gridano al miracolo, nessuna implementazione del 3D audio.

PER CONCLUDERE

Tennis World Tour 2 è l’unico vero gioco di tennis che il mercato ha da offrirci. Può godere delle licenze Tennistiche più importanti, ma non basta. Il suo comparto tecnico non è dei migliori e su nextgen ci saremmo aspettati di meglio, ma comunque riesce a regalare ore e ore di divertimento, per chi il Tennis lo ama, o per chi cerca una più che buona esperienza sportiva. Il suo lato simulativo è cresciuto rispetto al passato, può solo che farci sperare che un prossimo capitolo possa davvero essere il migliore del suo genere.

 

 

VOTO FINALE :

Marco

Ho un'esperienza trentennale nel mondo dei videogiochi, ho nel cuore Nintendo e mi sono evoluto con Sony e Microsoft. Amo suonare, la fotografia e l'arte.