Tales of Cresteria, chiuso il server dall’anno prossimo

Bandai Namco ha annunciato che chiuderà  Tales of Crestoria  il 6 febbraio 2022, alle 21:00 PST

Tales of Crestoria è stato rivelato per la prima volta a settembre 2018, prima del Tokyo Game Show dell’anno. Il gioco è stato infine rilasciato contemporaneamente in tutto il mondo nel luglio 2020. Con questo annuncio di chiusura, Crestoria durerà per circa un anno e mezzo.

Il team ha anche pubblicato un nuovo messaggio che accompagna l’annuncio della chiusura:


Ci scusiamo per l’annuncio improvviso, ma come indicato nell’avviso “Tales of Crestoria sta chiudendo”, Tales of Crestoria non sarà più disponibile a partire dal 6 febbraio 2022 (PST).

Il team ha lavorato duramente per offrire un gioco che potesse essere apprezzato a lungo dai fan della serie Tales of e siamo estremamente dispiaciuti di annunciare questa deludente notizia ai giocatori che finora hanno apprezzato Tales of Crestoria.
Vorremmo cogliere l’occasione per scusarci con quegli stessi giocatori che hanno continuato a esplorare il mondo di Crestoria con noi, nonostante il gran numero di problemi di gioco.

Tuttavia, dall’inizio del servizio, abbiamo ricevuto parole gentili da molti giocatori che hanno motivato molto sia il nostro team di gestione che quello di sviluppo. Vorremmo estendere i nostri più calorosi ringraziamenti a questi giocatori per il loro incoraggiamento.
Tra queste gentili parole di incoraggiamento, sono state espresse critiche più dure che si aspettavano una qualità di gioco superiore. Considerando che queste parole provengono da un luogo d’amore per la serie Tales of, abbiamo lavorato per migliorare la qualità di Tales of Crestoria. Per la nostra incapacità di soddisfare queste aspettative, e per la chiusura di Crestoria, ci scusiamo.

La storia principale di Tales of Crestoria non progredirà ulteriormente nel gioco rispetto al capitolo 10 già pubblicato. Tuttavia, stiamo attualmente considerando altri mezzi attraverso i quali portare la storia ai suoi fan. Ci scusiamo per non avere ulteriori informazioni da condividere, ma ti assicuriamo che stiamo lavorando per portare le avventure di Kanata e della banda a un livello completamente nuovo.

[…]

Per concludere, vorremmo ricordare ai giocatori che i personaggi originali introdotti in Tales of Crestoria continueranno il loro viaggio come membri a pieno titolo della serie Tales of. Attraverso varie fasi come gli eventi cross-over in-game di altri titoli, il cast di Crestoria si riunirà con voi, i giocatori che li hanno accompagnati nelle loro avventure. Dovrai solo aspettare e vedere dove andranno dopo!

Anche se non è stato un viaggio lungo, è stato ricco di eventi. Ci auguriamo che tutti possano godersi Tales of Crestoria fino alla fine e ci scusiamo ancora una volta per la sua prematura chiusura.

Grazie per il vostro sostegno. Speriamo che continui a divertirti con la serie Tales of!

Alessandro Ballabio

Videogiocatore sin dalla tenera età e da sempre appassionato della console Nintendo. Attualmente è un Playtester per Modus Games dal 2020 e follemente innamorato dei bug. Anche se è cresciuto con gli arcade, ha imparato ad amare quasi tutti i generi di gioco, specialmente i giochi di ruolo e i platform. Spera disperatamente in un sequel di Golden Sun e un ritorno alle origini dei veri Paper Mario. Il suo sogno nel cassetto è trasformare la propria passione in un vero e proprio lavoro nel campo videoludico.