News

Stray Souls svela la storia della “Pistola Sacra”

Lo studio di videogiochi indipendente Jukai Studio e Versus Evil, uno dei principali editori indipendenti di videogiochi, hanno rivelato oggi un nuovissimo post sul blog che approfondisce la tradizione del loro prossimo gioco horror psicologico incentrato sul mistero, Stray Souls . prima del suo lancio questo Halloween su console PC, PlayStation e Xbox Series.
Questa voce, The Sacred Gun Lore, si tuffa nella storia oscura della scintillante pistola d’oro del protagonista Daniel. Si scopre che questa pistola non è solo una pistola normale, ma ha una storia lunga e leggendaria e poteri mistici. In effetti, era in realtà la pistola che John Wilkes Booth usò per assassinare Abraham Lincoln, sebbene quella fosse solo una piccola parte del suo passato intriso di sangue. Il post completo del blog offre ulteriori informazioni sull’arma maledetta che Daniel cede inconsapevolmente e sulla sua importanza per l’oscura setta religiosa, il Cerchio Interno.

mmergiti nella mente di Daniel, un adolescente che eredita una casa dalla nonna con cui si era allontanato. Mentre si trasferisce, Daniel incontra l’enigmatica Martha che conosce la casa più di quanto si aspetterebbe. Al calare della notte, gli oscuri segreti nascosti nell’abitazione e il passato di Daniel vengono alla luce: segreti che Daniel non sembra riuscire a sfuggire…

Stray Souls combina gli amati elementi dei giochi survival horror giapponesi con una serie di nuovi trucchi, tra cui una varietà di sistemi casuali in cui gli incontri con i nemici, il posizionamento degli oggetti, l’attività paranormale e persino i modelli meteorologici cambiano continuamente, quindi non esistono due partite esattamente uguali. Con la nuova musica del leggendario compositore di Silent Hill Akira Yamaoka e utilizzando la potenza della tecnologia Metahuman e dell’Unreal Engine 5, i personaggi e gli ambienti prendono vita in modo autentico, gettandoti direttamente nel terrore e nello sgomento della narrazione.

 

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.