PC/SteamXbox Series X/S

Starfield: disponibile il nuovo aggiornamento che introduce varie novità tra cui i 60 fps su Xbox Series X

Finalmente ci siamo: alcuni istanti fa è stato rilasciato il nuovo aggiornamento dedicato a Starfield.

Bethesda ha comunicato che da oggi, 15 maggio 2024 è disponibile un nuovo update di Starfield, titolo usufruibile su Xbox Series S/X, Xbox Game Pass e PC. Ecco le novità principali dell’aggiornamento:

  • Mappe di superficie migliorate – Abbiamo ascoltato i vostri suggerimenti e abbiamo apportato diversi miglioramenti alle mappe di superficie. In questo modo il giocatore saprà sempre dove andare senza più “perdersi” sulla strada di casa dei suoceri (che in ogni caso non si erano mai bevuti questa scusa, quindi tanto vale andare a fare una visita di cortesia ogni tanto).
  • Nuove opzioni di gioco – Per coloro che desiderano una sfida extra o vogliono rendere alcuni aspetti del gioco più facili, nel menu Impostazioni sono ora disponibili opzioni che rendono possibile personalizzare l’esperienza di gioco. Vuoi rendere i combattimenti a terra più impegnativi e i combattimenti navali più facili? Ora puoi!
  • Aggiunta la modalità decorazione interni della nave – Ora è possibile decorare la propria nave proprio come gli avamposti!
  • Aggiunte le schede ai menu dei contenitori per semplificare la gestione dell’inventario.
  • Aggiunta la possibilità di modificare tratti e aspetto del personaggio dopo l’ingresso nell’Unità.
  • Aggiunta la possibilità di attivare o disattivare la visuale dialoghi dal menu Impostazioni.
  • Aggiunte impostazioni video per Xbox Series X per privilegiare qualità o prestazioni, scegliere un obiettivo framerate e attivare/disattivare il VSync (Series X).

OPZIONI PER IL DISPLAY SU XBOX SERIES X
  • Framerate desiderato: ora sui display VRR è possibile scegliere un framerate di 30, 40, 60 o Senza limite. Se non disponete di un display VRR a 120hz, sarà comunque possibile selezionare fra 30 o 60. Se non disponete di uno schermo VRR, selezionare 60 potrebbe causare il tearing dello schermo.
  • Priorità: ora potete specificare una priorità fra Grafica o Prestazioni mentre il sistema cercherà di raggiungere l’obiettivo sul framerate. Se avete scelto un obiettivo framerate di 60 o superiore, vi consigliamo di scegliere l’opzione Prestazioni. Dare la priorità alla grafica mantiene la risoluzione massima, con dettagli completi per gli effetti speciali, l’illuminazione e le folle. Dare la priorità alle prestazioni riduce la risoluzione interna e i dettagli di effetti speciali, illuminazione e folle. Entrambe le modalità possono regolare dinamicamente la risoluzione interna quando le scene o l’azione lo richiedono. Passando da una modalità all’altra, vedrete l’illuminazione cambiare per un breve tempo mentre il sistema si adatta alla nuova configurazione.
  • V-Sync: è ora possibile attivare o disattivare il V-Sync. Disattivandolo, i fotogrammi di gioco vengono trattati separatamente dalla frequenza di aggiornamento del monitor e potrebbero verificarsi fenomeni di screen tearing. Attivandolo, la frequenza dei fotogrammi viene sincronizzata con la frequenza di aggiornamento del monitor, evitando lo screen tearing ma limitando il numero di fotogrammi.

Fonte: bethesda.com

Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.