Crea sito

Sony e la fine delle console portatili

Jim Ryan di Sony ha confermato la fine  della produzione di altre console portatili.

Queste affermazioni sono avvenute durante un’intervista concessa a Game Informer in occasione dei 25 anni di PlayStation.

Jim Ryan si è espresso cosi: “PlayStation Vita è stata brillante sotto molti aspetti, offrendo anche un’esperienza di gioco eccezionale, ma è un mercato al quale non siamo più interessati”

Questa scelta può essere una conseguenza della situazione tecnologica che c’è adesso e di mercato, infatti ormai ci sono dispositivi e soluzioni di gioco di ogni tipo. Oltre a ciò, la vita delle console portatili Sony non sono mai arrivate al loro vero apice. Le maggiori difficoltà sono state, comunque, il competere con Nintendo e le stesse produzioni Sony, che riguardano titoli studiati apposta per una piattaforma mobile. Infatti, hanno puntavano spesso sulla potenza grafica, il taglio cinematografico e la narrativa, cose che su un portatile non si mostravano al meglio.

VOTO FINALE :

Giusy

Ho iniziato la mia avventura videoludica da bambina con il Gameboy (color giallo) e Super Mario Bros, che poi ho abbandonato crescendo. Con l'arrivo di Nintendo Wii mi sono innamorata della saga di The Legend of Zelda (infatti è la mia preferita) e iniziai proprio con Twilight Princess: da quì non ho più lasciato questo mondo! Oltre alle console Nintendo, ho anche Ps4 e Xbox. Mi piacciono i film e le serie tv. Sono un po' pantofolaia, soprattutto d'inverno (stagione che adoro) ma cerco di tenermi aggiornata su tutto 💜