Snow Bros. Nick & Tom Special- Ed è subito anni 90 – Recensione

Snow Bros. Special – Ed è subito anni 90 – Recensione

Arriva su Nintendo Switch Snow Bros. Special, non tutti ricorderanno il gioco specialmente i più giovani, il gioco sviluppato da Toaplan e distribuito da capcom negli anni ’90. Divenne uno dei giochi più divertenti nelle sala giochi di tutto il mondo tanto che il gioco ebbe una conversione per Nes, Mega Drive e Game Boy. Ora CRT Games detentore dei diritti del gioco ci vuole far rivivere l’emozione provata negli anni 90 direttamente su Nintendo Switch con Snow Bros. Special che è disponibile da oggi.

Un pò di storia

Snow Bros è un classico del passato, un arcade puro che fu rilasciato nel 1990, dove vestiamo i panni di due fratelli Nick e Tom che assistono all’invasione di strane creature e al rapimento delle due principesse. I due tentano di aiutarla ma vengono trasformati in due puppazzi di neve dal malefico Re Artich. Da qui inizia la loro avventura per salvare la principessa dal malefico Re. Oggi, a più di 30 anni di distanza dal suo esordio, CRT Games, Daewon Media Game Labs e Clear River Games riportano il gioco in eslusiva su Nintendo Switch. Per gli amanti delle collector’s verra lanciata un edizione speciale limitata che troverete sul sito Limited Run.

Snow Bros. Special - Ed è subito anni 90 - RecensioneSnow Bros. Special – Ed è subito anni 90 – Recensione

Gameplay

Nel gioco guidiamo Nick o Tom o entrambi. Se giocherete in modalita co-op locale non farete altro che lanciare palle di neve per colpire i sampaticissimi mostriciattoli rivali dei due protagonisti. Dobbiamo colpire i nostri nemici e cercare di fermere il loro saltellare e camminare nello scenario. Possiamo anche dargli un bel kick and roll per farli rotolare contro gli altri nemici o contro le pareti, in questo modo uccideremo i nemici e libereremo lo scenario per proseguire nel livello successivo. Questo è tutto quello che dobbiamo fare in questo gioco, saltare, sparare palle di neve, ricoprire i nemici di neve e farli rotalare per abbaterli fino al boss di fine livello. Come nella migliore tradizione dei giochi platform diegli anni ’90, gli scenari che affronteremo  sono pieni di bonus e power-up da raccogliere. Non so se ricorderete le mitiche lanterne di vari colori.

Graficamente parlando.

La grafica è stata migliorata ed è stata resa molto più colorata e dettagliata ma hanno mantenuto quel sapore vecchio stile del titolo classico.

Nel gioco ritroveremo tutti i livelli classici che abbiamo amato nel gioco originale,  avremo tante pozioni che ci permetteranno di aumentare la nostra velocità e la potenza della gettata della  neve. Troveramo anche una pozione che ci renderà di bei pupazzoni di neve giganti ma, non potremo saltare, potremo muoverci solamente a destra e sinistra.

Modalità di gioco

Nel gioco avremo 3 modalità di difficolta da scegliere Eay, Normal, Hard. Le Modalità di gioco presenti in questa versione Special invece sono:

Modalità Arcade, la classica avventura dove avremo delle vite e vari crediti per finire l’ avventura.

Modalita Survival, dovremo affrontare il gioco con una sola vita.

Moster Challenge,  questa è una delle modalità più interessanti, vestiamo i panni di un nemico del gioco per ferare gli Snow Bros. Sarà parte del DLC, a pagamento per chi acquista la versione digitale e gratis per chi invece acquista la versione fisica.

Time Attack è una prova a tempo in cui dobbiamo completare gli stage nel minor tempo possibile.

Score Board, qui possiamo vedere la classifica dei vari giocatori ed ovviamente la nostra, in tutte le modalità.

Conclusioni finali

Per gli amanti del genere è un acquisto obbligatorio, un gioco degli anni 90 che possiamo rigiocare nel 2022 con grafica rimodernata. Il gioco è uguale all’originale, l’unica differenza maggiore è la modalità Moster Challenge che è un’ottima aggiunta al titolo.

Snow Bros. Special – Ed è subito anni 90 – Recensione


Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.