Rune Factory 5, trailer della storia

Marvelous Europe ha rilasciato un nuovissimo trailer di Rune Factory 5 , che verrà lanciato nel mese di 25 marzo 2022 su Nintendo Switch.

Il trailer riguarda la storia di Rune Factory 5 che si prospetta molto avvincente, oltre ad essere sempre legata al matrimonio come obiettivo principale.

Inoltre ha confermato che chiunque preordini la versione digitale o la Digital Deluxe Edition tramite il Nintendo eShop riceverà il set di costumi da bagno The Holy Knight e Bibliophile, basato sugli abiti da spiaggia di Forte e Kiel di Rune Factory 4, oltre al New Pacchetto articoli Ranger Care.

Qui sotto una descrizione del gioco:

Nella sonnolenta cittadina di confine di Rigbarth, sta avvenendo un cambiamento. Si stanno svolgendo eventi misteriosi, che interessano le rune che governano l’equilibrio tra umanità e natura…

In qualità di nuova recluta per l’organizzazione di mantenimento della pace, SEED, svolgi un ruolo importante nel mantenere l’armonia nel minacciato Regno di Norad. Senza ricordi del tuo passato e con poco da mostrare per la tua esperienza, devi guadagnarti le strisce. Collabora con la gente di Rigbarth per aiutare la città a prosperare, stringere amicizie e lasciare il segno mentre vai.

Mentre l’equilibrio della pace inizia a cambiare, è tempo di metterti alla prova. Con i tuoi nuovi amici di Rigbarth al tuo fianco, parti per una grande avventura in questo mondo

Alessandro Ballabio

Videogiocatore sin dalla tenera età e da sempre appassionato della console Nintendo. Attualmente è un Playtester per Modus Games dal 2020 e follemente innamorato dei bug. Anche se è cresciuto con gli arcade, ha imparato ad amare quasi tutti i generi di gioco, specialmente i giochi di ruolo e i platform. Spera disperatamente in un sequel di Golden Sun e un ritorno alle origini dei veri Paper Mario. Il suo sogno nel cassetto è trasformare la propria passione in un vero e proprio lavoro nel campo videoludico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.