Rockstar Games – Dan Houser lascerà la compagnia l’ 11 marzo 2020.

È passato un anno dall’ ultima volta che abbiamo sentito parlare di Dan Houser, vicepresidente di Rockstar Games, nonché suo co-fondatore.

Adesso, però, dopo una lunga pausa iniziata nella primavera del 2019, torna a farsi vedere, ma per dare l’addio ai suoi fan.

È ormai confermato: lascerà la compagnia l’ 11 marzo.

C’è tutto scritto in un  comunicato riportato per Take-Two Interactive rilasciato ieri:

Dopo una pausa prolungata iniziata nella primavera del 2019, Dan Houser, vice presidente di Rockstar Games, lascerà l’azienda. Avverrà l’11 marzo 2020.

Siamo estremamente grati per il suo contributo.

Rockstar Games ha prodotto alcune tra le serie videoludiche più acclamate dalla critica e ben vendute, una comunity  di fan su scala globale e un team dal  talento fenomenale che si occupa dei suoi progetti attuali e futuri.

Una figura chiave se ne va così come anche la sua creatività.

Ricordiamo, difatti, che Houser ha contribuito alla produzione dei titoli più importanti di Rockstar.

Basti pensare a GTA III e a GTA: San Andreas o a serie come quella di Red Dead Redemption.

Fonte

Lollo

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.