Crea sito

Projection: First Light – Piccola pasticciona- Recensione

Sviluppato e pubblicato da Blowfish Studios, vventura/ puzzle games in lingua inglese per Nintendo Switch.

Projection: First Light, sviluppato da Shadowplay Studios e Sweaty Chair Studio e pubblicato da Blowfish Studios, vventura/ puzzle games in lingua inglese per Nintendo Switch.

Projection: Firts Light è un gioco nato per iOS nel 2019 dallo studio Blowfish ed è debuttato per le varie console, per ultimo sulla nostra amata Nintendo Switch. A nostro parere la Switch sembra fatta per questo titolo, puzzle game arricchito da una notevole storia e da una bella colonna sonora.

Ci ritroviamo nelle vesti di una giovana ragazzina di nome Greta, i personaggi sono come delle ombre o sagome -8come preferite chiamarli). Questa fanciulla è la classica sbadata e pasticciona che ne combina sempre una. Anche gli abitanti della cittadina sono abbastanza infuriati delle sue marachelle. Greta cercherà di catturare una bellissima farfalla luminosa, saltiamo sul tetto di un auto che si fionda in discesa a tutta velocità finendo dritta dritta dentro un muro…indovinate di chi è l’automobile che abbiamo distrutto? ebbene si forse avete indovinato, l’automobile è un auto delle forze dell’ordine. Greta si trova nei pasticci per l’ennesima volta anche se ha catturato la farfalla.
La ragazzina viene accompagnata a casa dalle forze dell’ordine e i genitori la mettono in punizione e gli vietano di uscire dalla sua camera.

Indovinate un pò cosa decide di fare la nostra combina guai?

La nostra greta ovviamente non se ne starà chiusa in camere, apre il barattolo, libera la farfalla e la segue. Greta scopre un passaggio segreto per scappare dalla sua camera. E da qui comincia il nostro viaggio alla scoperta dell’io interiore di Greta.
Mondi di luci e ombre, eroi leggendari e tante Nazioni da visitare tutte nel diciannovesimo secolo.
Come potrete notare ci sono anche dei riferimenti ad alcuni grandi della letteratura, come Oiver Twist di Dickens o Tom Sawyer di Twain.


Abbiamo solo un arma, il controllo di una fonte di luce (la farfalla)che ci consente di giocare con le ombre e attivare alcune funzionalità. In base alla posizione della farfalla le ombre hanno diversa forma e grandezza,grazie a questo possiamo agevolare greta a salire dove non potrebbe. Grazie a queste ombre potremo salire sulle piattaforme irraggiungibili e dissolvere i nemici. Possiamo spostare casse , tirare leve e veicolare massi in caduta e farli cadere su una sorta di pedane che sono collegate a dei cancelli chiusi.

Questo titolo riesce a farci immergere in un viaggio magico, con una dolce pasticciona come protagonista e una colonna sonora degna di nota.
Il design è semplice, sfondi ben fatti, animazioni mai legnose, e colori “ombreggianti”, apparte qualche colore un pò più acceso. Il titolo gira a 1080p. Inoltre vi ricordo che ci sono vari enigmi da risolvere, Projection: First Light è un gioco di esplorazione rilassante. Non ci sono dialoghi ne intermezzi, con i comandi immediati e assimilabili. Purtroppo dura poco, non ci sono extra ne collezionabili da raccogliere e a anostro parere difficilmente lo rigiocheremo. Forse se il prezzo era più basso avrebbe riscosso più consensi da parte dei giocatori.

 

VOTO FINALE :

LadyDark

Sono appassionata di videogames, gioco da circa 13 anni, possiedo tutte le console,amo i giochi che riescono a coinvolgermi e sono impegnativi, tra i miei preferiti c'è Zelda, Assassin creed e Uncharted. Amo serie tv e film soprattutto horror, sono appassionata di libri horror, thriller e fantasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.