PC/SteamPs4PS5SwitchXbox OneXbox Series X/S

Prince of Persia: The Lost Crown torna in azione grazie ad un nuovo aggiornamento

Alcuni istanti fa è stato pubblicato un nuovo aggiornamento dedicato a Prince of Persia: The Lost Crown. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Il team di sviluppo ha rilasciato un nuovo update dedicato a Prince of Persia: The Lost Crown, titolo disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S/X, Nintendo Switch e PC. Grazie a questo update vengono risolte diverse problematiche presenti in game.

Ecco i dettagli dell’aggiornamento:

  • La notifica della ricompensa per “Giovane Sargon” si sovrappone nel gioco quando si sbloccano gli artbook digitali nella stessa sessione tramite l’overlay Ubisoft Connect.
  • Posizionando un indicatore sulla mappa mentre sei concentrato su un frammento di memoria, blocchi il cursore nel gioco.
  • Migliorare l’amuleto della Benedizione mentre è equipaggiato e non al massimo della sua vita rende la barra della salute visivamente bloccata.
  • Durante il primo combattimento con Vahram, la telecamera può essere spostata dopo la mossa finale di Vahram.
  • Rientrare dal cancello principale del Monte Qaf raramente porta a riprodurre il filmato iniziale di “Ardashir”.
  • La botola sopra l’albero Wak-wak nelle Profondità rimane chiusa, con la leva bloccata in posizione tirata dopo un soft reset.
  • Il giocatore può ricevere danni utilizzando la schivata concessa dall’amuleto dell’Acqua Elusiva quando aggiunge input durante la sua animazione.
  • Il giocatore non può sbloccare il forziere misterioso situato nella Città Bassa dopo aver lanciato la freccia nel punto corretto.
  • Sargon perde l’effetto di stato “congelato” quando si aggrappa a un muro mentre l’effetto si attiva.
  • Sargon è invincibile e invisibile se il giocatore usa Shadow of the Simurgh proprio quando si attiva l’effetto dell’amuleto del Re Drago.
  • Il giocatore può entrare nella Fossa delle Sabbie Eterne rompendo il terzo sigillo di curvatura sfruttando la combo di attacchi aerei SU e GIÙ + Corsa del Simurgh.
  • Kiana e Sargon si generano al di fuori del mondo renderizzato se il giocatore muore e ritenta il combattimento subito prima del passaggio di Kiana agli attacchi mimetici.
  • Sconfiggere Menolias o Orod mentre stanno bruciando interrompe il Quick Time Event, consentendo ai giocatori di riavviare il gioco e combattere.²
  • In alcuni casi, Re Darius e Sargon diventano immuni agli attacchi in mischia quando il giocatore usa Fabric of Time su King Darius durante il suo attacco “Holy Flames”.
  • Un soft reset quando si combatte il boss finale può riavviare il suo contatore di fase, richiedendo al giocatore di completare la fase 4 quattro volte

 

Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.