Crea sito

Nintendo: Ennesima battaglia vinta contro la pirateria

Dopo un’estenuante sentenza, nel Regno Unito, tutti i provider che forniscono materiale per piratare i giochi Nintendo Switch tramite siti internet, saranno definitivamente chiusi. L’ingiunzione richiede che i cinque principali ISP del Regno Unito, Sky, BT, EE, Talktalk e Virgin Media, blocchino o almeno impediscano l’accesso a quattro siti Web che aiutano a distribuire giochi Switch piratati, hardware modificato o forniscono informazioni su come moddare la console. Nintendo non è estranea a tali Battaglie legali. E questa vittoria contro la pirateria non farà che bene sia all’azienda che all’intera industria.

Fonte: Videogamer

VOTO FINALE :

Gabriel85

Classe 85, vecchio quanto basta per definirmi come il prototipo di quel ch'è oggi il Nerd moderno, il mio amore per i videogiochi cammina a pari passo con la passione che provo per l'aviazione militare. Sono un videogiocatore multipiattaforma in quanto, a partire dalla terza generazione di console, le ho possedute praticamente tutte. Ps: sono abbastanza allergico al casual gaming, dunque se la vostra intenzione è quella di invitarmi a fare una sessione di ballo a Just dance... Beh, evitate pure!