Crea sito

Nintendo: Ennesima battaglia vinta contro la pirateria

Dopo un’estenuante sentenza, nel Regno Unito, tutti i provider che forniscono materiale per piratare i giochi Nintendo Switch tramite siti internet, saranno definitivamente chiusi. L’ingiunzione richiede che i cinque principali ISP del Regno Unito, Sky, BT, EE, Talktalk e Virgin Media, blocchino o almeno impediscano l’accesso a quattro siti Web che aiutano a distribuire giochi Switch piratati, hardware modificato o forniscono informazioni su come moddare la console. Nintendo non è estranea a tali Battaglie legali. E questa vittoria contro la pirateria non farà che bene sia all’azienda che all’intera industria.

Fonte: Videogamer

VOTO FINALE :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.