Nintendo ancora nei guai per il Joy-Con Drifting!

Nintendo ancora nei guai per il Joy-Con Drifting!

 

Nuova accusa in vista contro Nintendo per il Joy-Con Drifting!

Arriva direttamente dallo studio legale  Lambert Avocat Inc. con sede nel Quebec (Canada).

I suoi membri avevano presentato domanda di una class action per la deriva il 15 gennaio 2020 e ora stanno aspettando che un giudice ne autorizzi il procedimento.

In particolare, descrivono il drifting come un difetto nascosto che viola i termini del Consumer Protection Act.

Tuttavia è anche vero che non possono intervenire senza prove.

Pertando sul loro sito hanno avviato un sondaggio per sapere se i giocatori di Switch della provincia hanno riscontrato il problema.

Per chi non lo sapesse, il Joy-Con Drifting è un problema che vede gli stick analogici dei Joy-Con rispondere a degli input anche quando non vengono toccati.

Una cosa del genere ha provocato una lunga serie di battaglie legali per tutto il 2020.

 

Fonte

 

Lollo

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.