Crea sito

Never Breakup – Recensione

Never Breakup è un family game coloratissimo e rilassante dove potrete giocare in due. Nel gioco veniamo trasformati in dei teneri animaletti a forma di palla. Veniamo legati con una corda per portare a termine differenti azioni dove metteremo alla prova le nostra abilità. Il gioco è sviluppato e distribuito dai ragazzi di indienova ed è disponibile sull’eShop Nintendo al prezzo di 9.99.

Never Breakup si sposa perfettamente con la console ibrida di casa Nintendo, specialmente con i giochi in coperativa locale. In Never Breakup il nostro compito è quello di superare vari ostacoli che ci troviamo davanti  durante i vari livelli. Dobbiamo fare attenzione a non agrovigliare la corda nei vari ostacoli. Possiamo saltare, afferare i vari oggetti e tirare la corda insieme ad un nostro amico o da soli. Dobbiamo risolvere vari puzzle trascinando le scatole su degli interrutori situati nell’ area di gioco, o costruire delle torri per poter salire in zone dove il salto classico non ci sarà tanto di auto.

Never Breakup - Recensione

Nei vari livelli troviamo vari nemici che ci bloccheranno la strada, oltre alle piattaforme da attivare e altre insidie. Per sconfiggere i nemici che troveremo basterà mangiare il nostro compagno di avventura e sputarlo addosso ai nemici. Nel gioco comeho gia detto possiamo sia giocare in coperativa con un nostro amico che in modalità single player. Nella modilità single player andiamo ad affrontare gli stessi livelli e  guidiamo entrambi gli animaletti cambiando a nostro piacimento l’animaletto con i tasti dorsali.

Durante il gioco troveremo differenti oggetti, vari collezionabili e monete per bloccare contenuti extra. Se raccogliamo abbastanza monete possiamo usarle e tentare la fortuna al Gashapon, dove inserendo le monete possiamo trovare altri dolci animaletti da poter utilizzare nel gioco. Possiamo anche trovare altri graziosi mini giochi come il calcio, la raccolta delle carote e una modalita battaglia. Una nota negativa va ai controlli molto imprecisi nei movimenti e ci ritroviamo in alcuni livelli a precipitare giù proprio per queste imprecisioni dei comandi.

 

 

 

VOTO FINALE :

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.