L’ E3 2021 è stato annunciato ufficialmente!

Finalmente l’ E3 2021 è stato confermato ufficialmente come un evento esclusivamente digitale. Si terrà tra il 12 e il 15 giugno e vedrà coinvolte diverse aziende attive nell’ industria videoludica.

Tra queste, troviamo  Nintendo, Microsoft, Capcom, Konami, Ubisoft, Take-Two, Warner Bros e Koch Media. Tuttavia ancora non è chiaro se vi vedremo  Sony, EA, Activision Blizzard, SEGA, Bandai Namco e Square Enix. Dipenderà tutto da quel che queste case decideranno in questi periodi tutt’altro che semplici.

Aspettatevi, quindi, di ritrovarvi di fronte a tanti bei annunci sui videogiochi di prossima uscita e, nel frattempo, restate sintonizzati con l’ESA per ulteriori dettagli.

Seguono delle dichiarazioni rilasciate da Stanley Pierre-Louis, CEO del colosso, in merito all’ E3 2021:

 

Per più di due decenni, l’E3 è stata la sede principale per mostrare il meglio che l’industria dei videogiochi ha da offrire, stupendo il mondo attraverso i giochi. Stiamo trasformando l’E3 di quest’anno in un evento più inclusivo, ma cercheremo, comunque, di entusiasmare i fan con degli importanti reveals e con delle opportunità privilegiate che rendono questo evento il center stage indispensabile per i videogiochi 

 

Fonte

 

 

Lollo

Videogiocatore sin dal 2007, a partire dal Nintendo DS, curioso, ingenuo, ma simpatico. Oltre all'hobby per i videogiochi, che ho sempre considerato un' arte,m' intendo di archeologia, sono stato boy scout per 8 anni e aiuto nel tempo libero gli amici. Una vita faticosa la mia, ma assai meritata.