L’ autore di God of War critica i titoli Metroid Dread, Kena e Returnal

L’ autore di God of War critica i titoli Metroid Dread, Kena e Returnal

L’autore della saga di God of War, David Jaffe, su Twitter ha criticato in modo deciso Metroid Dread, definendo la struttura del gioco inferiore ad alcuni titoli indie e difficile da capire su come orientarsi durante l’avventura.

Ha affermato inoltre che videogame come Kena: Bridge of Spirits e Returnal sono difficile e che a lungo andare portano il giocatore ad abbandonare il gioco.

“Kena, Metroid, Returnal, tutti guidano la marcia verso giochi super stimolanti.
Forse è la generazione NES che si sta affermando come designer, ma ODIO fortemente questa m**da. E non è una questione di età, non mi è mai piaciuto. È come se gli sviluppatori volessero allontanare i giocatori.”

Per quanto riguarda Kena: Bridge of Spirits, in un video YouTube, Jaffe ha espresso che questo titolo ha un buon ritmo ma già il primo boss risulta difficoltoso.
Ha spiegato che è riuscito a superare il boss solo dopo aver abbassato la difficoltà, ma dal suo punto di vista è l’IA che dovrebbe sistemarsi autonomamente e non essere modificata tramite la selezione della difficoltà.
Ha concluso sottolineando che le sue impressioni sono dettate da un game designer, quindi è in grado di riconoscere se un titolo ha qualche problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.