Il remake di The Last of Us potrebbe essere accennato nell’annuncio di lavoro su PlayStation

Il remake di The Last of Us potrebbe essere accennato nell’annuncio di lavoro su PlayStation. All’inizio di quest’anno, alcune indiscrezioni hanno affermato che un remake di  The Last of Us  era in fase di sviluppo presso Naughty Dog. Avendo iniziato con PlayStation Visual Arts come studio principale con Naughty Dog presumibilmente a supervisionare lo sviluppo, è stato affermato che il progetto ha cambiato marcia, con quest’ultimo diventato lo sviluppatore principale e il primo ridotto a un ruolo di supporto.

Un annuncio di lavoro pubblicato per la posizione a contratto di Technical Game Designer presso PlayStation Studios Visual Arts su LinkedIn sembra essere incentrato su un gioco che “implementerà i sistemi di gioco esistenti in una nuova struttura” e migliorerà “gli script di livello esistenti per l’interazione e il coinvolgimento” .

Il linguaggio nell’elenco sembra suggerire che si tratti di una sorta di ricreazione per un gioco esistente, mentre vale la pena notare anche la menzione del combattimento corpo a corpo e a distanza. Niente di tutto questo è una prova concreta che punta a un remake di  The Last of Us , ovviamente, ma sembra che rientri in quel quadro.

È stato affermato che  il remake di The Last of Us  è stato sviluppato per la PS5 da zero e sarà più di un semplice aggiornamento visivo , incorporando meccaniche di gioco e funzionalità introdotte per la prima volta in  The Last of Us Part 2. 

l'ultimo di noi remake annuncio di lavoro

Il remake di The Last of Us potrebbe essere accennato nell’annuncio di lavoro su PlayStation

Giovanna

Sono appassionata di videogames, gioco da circa 13 anni, possiedo tutte le console,amo i giochi che riescono a coinvolgermi e sono impegnativi, tra i miei preferiti c'è Zelda, Assassin creed e Uncharted. Amo serie tv e film soprattutto horror, sono appassionata di libri horror, thriller e fantasy.