News

IL GRANDE RITORNO DI FRANK MILLER CON SIN CITY

Star Comics continua a esplorare l’oscuro universo letterario dell’autore che ha plasmato il fumetto occidentale del Novecento. E lo fa con quattro differenti edizioni del 1° volume di Sin City: appuntamento a maggio nelle fumetterie e librerie di tutta Italia con Il Duro Addio.

Dopo l’uscita della nuova edizione di 300 in concomitanza con il 25° anniversario dell’opera, Star Comics – con la sua etichetta Astra – prosegue il percorso di esplorazione nell’oscuro universo di Frank Miller con la pubblicazione di Sin City, il capolavoro che ha ridefinito il genere noir nei fumetti. La serie, da cui sono stati tratti anche due film co-diretti da Frank Miller stesso e Robert Rodriguez, è un’antologia grafica fatta di intrecci narrativi che si snodano attraverso le strade malfamate di Basin City, una metropoli dove la corruzione è legge e i confini tra giusto e sbagliato sono inevitabilmente sfocati. Il 1° volume, in uscita a maggio, narra la storia di Marv, un antieroe dalla giustizia morale profondamente individualistica e distorta in una caccia spietata alla verità dietro l’omicidio della sua amata Goldie. Il suo sarà solo l’inizio di un viaggio che si dipana tra luci e ombre, in un mosaico di personaggi che rifiutano di scendere a compromessi con una realtà crudele fatta di violenza e rivelazioni sconvolgenti.

Con Sin City, Miller ha portato il genere noir su nuove vette nel mondo della nona arte, alterando in modo significativo il paesaggio fumettistico con un’intensità selvaggia diventata immediatamente riconoscibile. Le sue storie, intrise di un senso di disperazione senza speranza, hanno combinato un lavoro di linea rivoluzionario con narrazioni cupe, consegnando ai lettori un’esperienza emotivamente devastante. L’arte dell’autore è un trionfo di contrasti, dove il bianco e nero, unito a elementi di colore selettivo, non è mai stato così espressivo; la città, protagonista indiscussa dell’opera, è disegnata con linee che sembrano scolpite nell’oscurità, dove ogni colpo, ogni incontro amoroso, ogni vendetta vengono amplificate fino all’estremo.

A maggio, i lettori potranno immergersi nuovamente nelle strade di Basin City, dove la feroce intensità di Miller è palpabile pagina dopo pagina. E lo faranno grazie a una delle quattro diverse edizioni proposte da Star Comics con la sua etichetta Astra, pensate proprio per soddisfare ogni tipo di lettore, dal neofita al collezionista più esigente. In aggiunta all’edizione regular e a un’emblematica variant cover che cattura l’essenza pulp dell’opera nei suoi iconici colori rosso e nero, i collezionisti della prima ora potranno aggiudicarsi anche due esclusive versioni: la limited edition a titatura limitata di 1.000 copie numerate con tanto di cofanetto per la prima serie, e l’ultra limited edition con una tiratura di appena 300 pezzi, disponibile solo tramite i canali Star Comics.

Dopo l’anniversario di 300, sentivamo che la seconda opera da portare al pubblico non poteva che essere Sin City” afferma con entusiasmo Davide G.G. Caci, Publishing Manager in Astra. “La visione cruda e senza compromessi di Frank Miller ha dato vita a un’opera che ha ridefinito il genere noir nel panorama fumettistico, un capolavoro di narrazione e stile grafico. Sin City ha stabilito nuovi standard artistici e narrativi, e con queste nuove edizioni vogliamo rendere omaggio a un’opera che non invecchia mai e che continua a parlare alle nuove generazioni, confermando il suo status di classico moderno”.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.