Crea sito

House Flipper- Preparatevi a sporcarvi le mani- Recensione

Preparatevi a diventare dei veri e propri tuttofare

House Flipper, Sviluppatori Empyrean e Frozen District, Publisher Frozen District e PlayWay. Pubblicato la prima volta nel lontano 2018 su PC, approdato ora anche su console, la nostra recensione è basata su Nintendo Switch. Link  del sito ufficiale del gioco qui.

Mi sembra di essere uno dei fratelli in affari, Drew e Jonathan Scott i due fratelli del programma tv, in cui uno si occupa della ristrutturazione e uno della ricerca e della vendita delle case. Giocare a questo titolo mi ha fatta sentire come se fossi loro due contemporaneamente e devo dire che mi ha appassionato, mi è sempre piaciuto arredare e ristrutturare e questo gioco è riuscito a mettere in moto la mia immaginazione e gusto sull’arredamento.”


House Flipper

Ci ritroviamo nelle vesti di un tuttofare, avremo tra le mani una vera “catapecchia” da dover ripulire e mettere a nuovo. Dovremo ridipingere , pulire aggiustare ecc. I primi compiti che andiamo a svolgere sono una sorta di tutorial che ci permette di capire come muoverci e ci permette di sbloccare le altre attività. Man mano che completiamo le prime ristrutturazioni riusciamo a sbloccare delle abilità e cominceremo anche ad arredare le case che ci verranno di seguito assegnate. Insomma preparatevi a fare da muratori, carpentieri ecc ecc. Inoltre dovremo buttare le cose inutili e dobbiamo cercare di fare del nostro meglio per quell’ambiente per renderlo abitabile e appetibile per gli acquirenti. Non dimenticate che dovete ristrutturare anche la vostra casa.

Gameplay

Gameplay semplice ed intuitivo, il nostro compito è di ripulire, ristrutturare e vendere case. Accettare gli incarichi dal nostro pc nel nostro ufficio. Cercare di raggiungere dei buoni guadagni da investire in altri edifici da rivendere. “Scegli cosa vuoi fare e fallo” . Pittura, costruisci e demolisci, monta mobili, arreda, piastrella, monta termosifoni e molto altro. In pratica bisogna fare un pò tutto come nella realtà. Preparatevi a vedere cavi, tubi e quant’altro muoversi verso il loro posto. Le missioni da svolgere sono molto varie.

Un esempio pratico: montare un termosifone, primo passo installare tutte le valvole e fissarle ai tubi e proseguire al montaggio. Ovviamente per installarlo prima dovete comprarlo.

Meccaniche

Le meccaniche del gioco sono semplici e intuitive come il gameplay, punta e clicca. Mi spiego meglio, se dovete pulire a terra dovete puntare l’indicatore sulla zona del pavimento da pulire e eseguire l’azione. Per poter assolvere i vari compiti avete bisogno dei vari strumenti da utilizzare e uindi dovrete acquistarli. Ovviamente cercate di stare attenti a come gestire i soldi e di non sprecarli.

Finalmente acquistiamo la prima casa

Una volta svolti i nostri primi compiti guadagneremo abbastanza soldi, finalmente arriva il momento di acquistare la prima casa da ristrutturare e vendere. Dopo aver comprato la prima casa e ristrutturata, potremo scegliere se spostare il nostro ufficio e ristrutturare la vecchia sede o venderla. L’asta sarà al rialzo, recupereremo le spese che abbiamo sostenuto per la ristrutturazione, ovviamente vedrete che molti offerenti avranno sempre da ridire sul lavoro fatto. Le frasi degli acquirenti sono un pò ripetitive riguardo i loro commenti.

Aquistare case o accettare commissioni

Abbiamo a nostra disposizione un tablet dove troviamo tutte le informazioni necessarie. Nel gioco abbiamo due diverse opzioni e tipologie di missioni, acquistare case, ristrutturarle e arredarle a nostro gusto o accettare le commissioni  ristrutturare e arredare con alcune direttive dei clienti. Nel caso in cui decidiamo di comprare edifici avremo una vasta scelta, dal monolocale alla villa indipendente ovviamente sono edifici tutti “fatiscenti” e quindi da ristrutturare e arredare. Starà a noi riarredarle e renderle abitabili, avremo la massima libertà in questo.

Negozio

Nel menu troveremo anche il negozio dove troveremo di tutto e di più, mobili, pittura, elettrodomestici, televisori e molto altro. Una sorta di Ikea dove non manca nulla. Ovviamente basatevi anche sulle richieste del cliente, potrebbe chiedervi dei colori specifici per quella stanza o altro. Se c’è una richiesta da parte dell’acquirente vi conviene usare la barra di ricerca in alto.Tenete sempre in considerazione i gusti degli acquirenti.

Avremo a disposizione una lista di acquirenti che man mano impariamo a conoscere e conoscere le loro esigenze e gusti così da potergli offrire l’immobile che cercano.

Punti

Posizionare gli elementi a volte può sembrare un pò stressante, a volte l’ggetto da posizionare è più grande dello spazio in cui dovete posizionarlo. Man mano che svolgeremo i nostri compiti ci verranno elargiti dei punti che ci faranno salire di livello. Possiamo scegliere in quale categoria inserire il punto che otterremo.
Le categorie sono tre velocità di esecuzione, efficienza e strumenti. Ovviamente cercate di distriubirli bene perchè ognuna di queste categorie migliorate vi saranno molto utili per le ristrutturazioni, evitare gli sprechi e risparmiare.

Grafica e sonoro

A livello grafico non è niente male, ci sono tantissimi oggetti, mobili, sanitari ecc tutti ben definiti e diversi.
Per quanto riguarda il comparto audio a mio parere è un pò ripetitivo, oltre ai vari rumori degli strumenti e degli attrezzi che utilizziamo le musiche dopo un pò sono un pò fastidiose e ripetitive.

Conclusione personale

Il gioco si è rivelato molto piacevole da giocare, non è noioso ne ripetitivo, ha tante missioni viarie da svolgere. E’ riuscito a coinvolgermi per parecchie ore e non solo me, i miei figli si stanno divertendo parecchio. Purtroppo ha qualche difetto, la telecamera di tanto in tanto nella nostra sede impazzisce, hanno fatto un ottimo lavoro per gli interni delle abitazioni ma vedere una splendida casa nel mezzo di una giungla beh direi che non è il massimo. Forse avrebbero dovuto aggiungere l’opzione giardiniere. Ma questo non comprometterà il divertimento e la giocabilità di questo titolo. Per me è un buon gioco di simulazione.

VOTO FINALE :

LadyDark

Sono appassionata di videogames, gioco da circa 13 anni, possiedo tutte le console,amo i giochi che riescono a coinvolgermi e sono impegnativi, tra i miei preferiti c'è Zelda, Assassin creed e Uncharted. Amo serie tv e film soprattutto horror, sono appassionata di libri horror, thriller e fantasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.