Crea sito

Heroland – Recensione.

Heroland

La trama di questo titoloHeroland” non ha un vero e proprio sviluppo. Il protagonista per aiutare la sua famiglia si mette alla ricerca di un lavoro e comincia a lavorare come impiegato del parco divertimenti. Il suo compito è di guidare i clienti attraverso i dungeon, aiutarli con le battaglie e creare atmosfera.

Il gioco è suddiviso in varie piccole avventure, ognuna caratterizzata da un’atmosfera goliardica piena di battute, citaioni continue e vari giochi di parole. Queste piccole storie sono capaci di intrattenere e divertire grazie all’umorismo che caratterizza il gioco, infatti le scenette riesco a strappare facilmente dei sorrisi.Anche se alcune interazioni sono meno ispirate e un pò portate alle lunghe.

Heroland

GAMEPLAY

Il gameplay di questo titolo non spicca , è divertente se giocato per brevi sessioni, è una reinterpretazione della classica struttura RPG, ma fin troppo lineare. Dopo aver selezionato un dungeon e aver personalizzato il nostro gruppo, completato le attività dobbiamo tornare indietro e ricominciare purtroppo. E questo non ci abbandona e diventa troppo lineare tanto  da non renderlo adatto ad essere giocato per troppo tempo.

Ogni tot di tempo dobbiamo “livellare ” i personaggi ripetendo i dungeon secondari per arrivare ai livelli di quelli principali e ciò rischia di risultare fastidioso. I dungeon iniziano con la schermata per personalizzare il gruppo. Possiamo scegliere gli eroi, la formazione e l’equipaggiamento. Ogni personaggio ha le sue abilità e le sue armi, anchesse dotate di abilita da utilizzare nei combattimenti. Un pò troppo limitato , strategicamente le abilità non sonoo determinanti per l’esito dei combattimenti. Il sistema di equipaggiamento ci permette di scegliere solo l’arma. Quindi è un pò troppo banale per essere un GDR.

heroland

LIVELLO DIFFICOLTA’

Il livello di difficoltà non è alto, non ci troviamo mai ad affrontare delle battaglie complesse. Ogni nemico ha la sua debolezza, anche se non molto importanti se siamo del loro stesso livello. Heroland tende a premiare di più il grinding e non le strategie particolari o lo sfruttamento dei punti deboli.

ESPLORAZIONE DUNGEON

Anche l’esplorazione del dungeon è semplice, ognuno è come una linea retta con qualche bivio occasionale, suddivisa in caselle. Ognuna può nascondere un tesoro, un combattimento o una scenetta che ci porta avanti nella storia.
Allinizio degli scontri ci rendiamo conto che è un classico combattimento a turni. Ogni unità ha una barra ATB che permette di svolgere le azioni quando è carica. Occhio però a differenza di altri titoli qui sono gli eroi stessi a scegliere in autonomia bersaglio e mossa.ù

Heroland

BARRA ATB

Un pizzico di strategia lo otteniamo grazie alla barra ATB. Durante le battaglie possiamo impartire gli ordini ad un personaggio , di scegliere la strategia generale o di utilizzare oggetti. Ricordatevi che ogni azione consuma l’intera barra personale, e ci toccherà farla ricaricare.
Quando arriviamo ai livelli più alti le scelte che selezioniamo con la singola carica della barra ATB , fanno la differenza in determinate situazioni.

LIVELLO SODDISFAZIONE

Proseguendo l’avventura il sistema di combattimento è più appezzabile anche se semplice.
Conclusi gli scontro possiamo distribuire il loot, che comprende vari oggetti a tema tra cui peluche, statire, arredamento ecc. da donare agli ospiti. Quando doniamo un oggetto aumentiamo il livello di soddisfazione del personaggio, che può inoltre anche essere influenzato da piccole azioni, come quella di dargli un ordine. Più la soddisfazione di un personaggio è alta prima gli eroi salgono di livello quando finisce il dungeon.Se siamo gentili con uno degli eori aumenta anche il livello di affinità tra noi e lui. Aumentando il livello di affinità viene sbloccato un side quest che ci permette di approfondire il suo carattere, facendo un tour personale in un dungeon.
Purtroppo il gameplay del gioco non consente l’esplorazione, infatti dobbiamo solo cliccare per arrivare alla zona che desideriamo raggiungere.

Heroland

STILE

Lo stile è la parte più riuscita di Heroland, insieme all’atmosfera. I personaggi sono deipupazzetti di cartone, “gli sprite” sono in 3D e sono animati in modo eccellente. I personaggi hanno delle parti del corpo che ruotano si deformano per mostrare le emozioni.
Gli scenari sono delle schermate statiche un pò troppo spoglie e ripetitive. Comparto sonoro a mio parere ben fatto,anche se non comlpiscono i modo particolare.

disponibile oggi.

Gioco di ruolo
Piattaforme: Nintendo Switch, PlayStation 4, Microsoft Windows
Sviluppatori: FuRyu, Netchubiyori Limited
Editori: FuRyu, Marvelous USA, Marvelous

 

 

VOTO FINALE :

NextPlayer

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.