Crea sito

Goblin Sword – Recensione

Goblin Sword sviluppato dai ragazzi di Gelato Games uscito su App store 5 anni fa, oggi arriva su Nintendo Switch, un retro action platform con elementi RPG.

Per gli amanti del retro game il gioco sfoggia una grafica in pixel art,  inzia con un esercito di mostri guidati da un perfido mago che hanno invaso le nostre terre e la nostra amatissima città. Il nostro eroe dovrà affrontare orde di terribili mostri, raccogliere bottini lungo la nostra avventura evitando trappole mortali e sconfingendo i boss che incontra fino ad  arrivare allo scontro finale con il malvaggio mago.

Il gioco

Il gioco è un perfetto esempio di “Casual Hardcore“, una combinazione di meccaniche di gioco di ruolo, combinata con un livello casuale e un sistema di progressione. L’avventura è suddivisa in differenti aree di gioco in cui possiamo accedere man mano che andremo avanzando nella mappa del mondo. La mappa la possiamo visualizzare ogni volta che vogliamo, ogni area è suddivisa in diversi livelli da esplorare, per un totale di 89 livelli da completare e 13 boss da massacrare.

Tutti i livelli sono differenti fra di loro, ognuno con i propri mostri da affrontare e trappole ad ogni angolo che metteranno a dura prova la nostra avventura. Il design dei livelli sembra carino, varia da  livello a livello rendendoli mai ripetitivi, i ragazzi su questo aspetto  hanno svolto un ottimo lavoro. Ccompletando un area del mondo affronteremo un boss di fine livello epico ve ne dico uno solo tra quelli sconfitti,  un enorme minotauro che vi assicuro vi fà sudare sette camicie per buttarlo giù.

Armi, Armature e Amuleti

Durante la nostra avventura avremo a disposizione un bel negozio dove poter comprare spade, armature e amuleti, ognuno di essi con le sue caratteristiche uniche. Ad esempio possiamo comprare un paio di stivali speciali che ci permetteranno di saltare più in alto o saltare più lontano raggiungendo luoghi che prima erano impossibili da raggiungere e di ritornare indietro per raggiungere quei luoghi prima erano inaccessibili per via di alcuni oggetti che raccoglieremo compreremo più avanti.

Uno stile artistico meraviglioso

Lo stile artistico del gioco è veramente stupendo per un gioco indie, bella la grafica in Pixel Art appare molto nitida. Il suono e le musiche scelte sono veramente belle,  una colonna sonora romantica che crea la giusta atmosfera degli anni90°, mi sono ritrovato a canticchiare qualche melodia anche dopo aver chiuso il gioco. Potrai affrontare le varie missioni cercando di sbloccare fino a 30 obiettivi. Lungo la strada avrai modo di raccogliere delle monete d’oro da barattare successivamente per  ottenere nuove armi, costumi ed altri oggetti util. I comandi di gioco sono molto semplici ed intuitivi .

Caratteristiche:

89 livelli
13 capi
30 armi con attacchi speciali unici
30 reliquie che ti danno abilità
14 costumi
8 guardiani che ti seguono e ti assistono
5 livelli segreti molto difficili
Decora la tua casa con souvenir

Prezzo 4,99

 

VOTO FINALE :

NextPlayer

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.