PC/SteamPS5Xbox Series X/S

Fallout 4: disponibile un nuovo aggiornamento che permette di gestire varie feature grafiche next-gen

Come annunciato alcuni giorni fa, finalmente è stato rilasciato un nuovo aggiornamento dedicato a Fallout 4. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Il team di sviluppo ha pubblicato un nuovo update di Fallout 4, titolo disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S/X e PC. Questo aggiornamento oltre a risolvere varie problematiche è pensato appositamente anche per le console next-gen.

Gli sviluppatori consigliano di utilizzare le impostazioni predefinite, ma rispetto a prima potete modificare le impostazioni per adattarle al vostro stile di gioco e al vostro schermo.

Ecco le novità principali dell’aggiornamento:

Frequenza fotogrammi bersaglio

Permette di scegliere tra 30, 40 e 60 (valore predefinito). Nota: selezionando 40, lo schermo deve supportare i 120 Hz.

Priorità qualità e prestazioni

Ora potete scegliere tra Qualità e Prestazioni (impostazione predefinita) nel tentare di mantenere la frequenza fotogrammi bersaglio. Se scegliete una frequenza di 60, vi consigliamo di selezionare Prestazioni. Entrambe le modalità possono regolare dinamicamente la risoluzione interna quando le scene o l’azione diventano più onerose a livello di calcolo.

 

Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.