PS5Recensione

F1 24 – L’evoluzione – Recensione

F1 24 – L’evoluzione – Recensione

F1 24 è l’uscita annuale di Formula 1 si può definire un aggiornamento fisico realizzato da Codemasters. Sono tanti gli appassionati di questa disciplina, tanti la seguono in televisione e tanti altri anche anno dopo anno come video game. Sono stati fatti vari aggiornamenti, il più grande di tutti è stato fatto sulla modalità  Carriera Pilota. Ci aspettiamo una bella esperienza, coinvolgente e appassionante.

Andiamo a vedere insieme il lavoro svolto da Codemasters.

Codemasters , afferma che “offre l’esperienza più autentica e coinvolgente mai vista in un titolo di F1 “.

Modalità Carriera  Pilota

Prendi il controllo del pilota preferito o crea il tuo pilota per unirti a una delle dieci squadre più famose del mondo. Dimostra di avere stoffa e di poter raggiungere la vetta.

La modalità carriera è eccezionale, almeno per me. Non dobbiamo per forza creare un pilota personalizzato ma possiamo selezionarne uno attuale o uno leggendario. Nei precedenti giochi potevamo selezionare i piloti attuali solo nella modalità Gran Premio. Sono stati aggiunti gli specialisti che ci danno degli obiettivi tra ogni gara, completando gli obiettivi otteniamo l’accesso a dei vantaggi extra per aiutarci nello sviluppo. Questo porta i giocatori a guidare più attivamente per guardagnare potenziamenti e vantaggi.

Un restyling è stato fatto anche all’interfaccia utente in cui sono state inserite delle nuove funzionalità

 

Migliorare statistiche e valutazioni

Non è possibile aggiornare le strutture per migliorare il tuo pilota o il compagno di squadra, possiamo migliorare le nostre statistiche solo ottenendo dei buoni risultati nelle gare. Il miglioramento della nostra valutazione farà anche parte delle trattative contrattuali. Se non miglioriamo abbastanza non otteniamo l’estensione del contratto, vale per qualsiasi tipo di driver che possiamo controllare. Migliorare la nostra valutazione è uno degli obiettivi principali, in caso di stagione negativa possiamo richiedere una modifica al contratto per modificare l’obiettivo di valutazione complessiva.

Ovviamente se richiediamo la modifica dobbiamo essere pronti ai risvolti della medaglia. Possiamo anche interrompere il contratto pluriennale nel caso in cui un’altra squadra ci offre un passaggio ma anche questo ha le sue conseguenze con la squadra attuale.

Insomma vi consiglio di ponderare bene la scelta.

E’ stato aggiunto il riconoscimento del pilota che determina quanto controllo abbiamo sullo sviluppo della nostra auto. Ogni pilota del nostro team riceve regolarmente dei punti risorsa che possiamo spendere nello sviluppo dell’auto. Per aggiornare la nostra auto dobbiamo cercare di migliorare sempre il riconoscimento e ottenere punti da investire. Dopo tanti anni finalmente i riconoscimenti al pilota hanno più valore. Inoltre il gioco ci consente di tenere traccia dei nostri miglioramenti e di confrontarci con altri piloti presenti sulla griglia.

I sistemi di trama migliorano le modalità, i giocatori incontreranno vari dilemmi e scenari personalizzati in ogni stagione. Tutto ciò influenza sia noi come piloti che gli sponsor e la squadra. Occasionalmente veniamo anche avvicinati da altre squadre per degli incontri “segreti” dove possiamo negoziare un accordo per la stagione successiva o restare dove e come stiamo.

Altre modalità

E’ stata anche aggiunta la modalità “carriera scuderia“, la modalità “carriera a due” e la modalità “carriera sfide“.

  • Nella modalità carriera scuderia prendiamo il controllo della nostra scuderia e ci mettiamo al volante.
  • Invece nella modalità carriera per due giocatori è tornata e si ha la possibilità di giocare con un amico o parente e far parte della stessa squadra o di squadre diverse. Ci diamo battaglia o collaboriamo, gestiamo la R&S, le rivalità, i contratti e altro, tutto mentre giochiamo Il FIA Formula 1 Drivers e Constructor’s World Championship.
  • Nella modalità carriera sfide invece giochiamo contro altre persone in un’esperienza carriera pilota, se guadagniamo tanti punti possiamo raggiungere le vette delle classifiche online.  Qui sia noi che gli altri prendiamo il controllo dello stesso pilota e dobbiamo completare gli stessi eventi degli altri. Una volta completati veniamo inseriti in una classifica globale.

Peccato che non ci sono opzioni di personalizzazioni, difficilmente vedrete variazioni nelle modalità carriera delle persone. Possiamo acquistare il pass per il podio e con il primo otteniamo 2 livree per auto e 2 caschi da 50 livelli.

F1 World : Eventi in solitaria, multiplayer e prove a tempo per sviluppare la tua vettura e conquistare il post tra le stelle di F1 24.

Multiplayer in locale: Gioca con gli amici in locale su schermo condiviso o tramite una connessione LAN.

Gare di lega : Accedi a EA Racenet per collegarti ad altre persone con la tua stessa passione e competere nelle leghe degli utenti.

Troviamo anche il negozio con delle opzioni estetiche sia in pista che fuori, con oggetti in evidenza o acquistando PitCoin. Inoltre c’è il Cinema in cui possiamo vedere i momenti salienti degli eventi recenti.

Miglioramenti

Un altro miglioramento effettuato da Codemasters riguarda la gestione dinamica, infatti si nota la differenza tra la sensazione del pad e del volante mentre guidiamo.

Inolte ci sono stati degli aggiornamenti al circuito, le piste sembrano più realistiche. Gli aggiornamenti della livrea, tra cui l’auto kick Sauber e tutte le altre auto ufficiali sono state perfettamente ricreate con dei dati CAD dettagliati e con la tecnologia Ray Traced Dunamic Diffuse Global Illumination con il motore EGO dedicato, migliorando illuminazione, ombre e riflessi anche nei filmati.

F1 World sostituisce le gare in solitario ad accesso rapido, i gran premi e le prove a cronometro con un menu o una suite interattiva. C’è anche la FanZone, dove scegli il tuo costruttore e pilota preferito, e puoi vedere la classifica i punti degli altri giocatori che hanno fatto le stesse scelte.

Entrate a far parte dei 20 piloti - EA Sports F1 24 presenta un nuovo Dynamic Handling

La pratica

Le sessioni di pratica sono sempre le stesse e vanno più che bene, abbiamo la possibilità di simularle e ottenere il massimo delle risorse e punti. Durante la gara il nostro ingegnere fissa un obiettivo che non è mai limitato a un sorpasso entro un certo giro o al battere un certo tempo sul giro. Ho notato l’incredibile quantità di trazione a  disposizione, in particolare nelle curve a media e alta velocità, che ci consente di ridurre la potenza molto prima di quanto siamo abituati e di essere più aggressivi anche nella velocità di entrata in curva. La trazione è ancora maggiore anche nell’uscita dalla curva, anche con il controllo della trazione disattivato, a dimostrazione dei livelli di aderenza in gioco.

Ci vorrà del tempo per abituarci al nuovo modello di manovrabilità, ma una volta pronti a testare i limiti dell’aderenza  scopriamo che si sente uno stridore di pneumatici quando finalmente finirai la trazione, il che è comunemente seguito da una scivolata o da uno slittamento della ruota.

Tecnicamente, dopo l’aggiornamento, guidare con il pad non è male. L’aderenza dell’auto è più alta e le auto sono molto meno spigolose dei vecchi F1. Possiamo interrompere la trazione e perdere un pò di velocità ma saremo comunque in grado di recuperare anche sul bagnato. Noterai subito i cambiamenti nel modello di manovrabilità quando percorrerai alcune delle curve più difficili della F1, e scoprirai che puoi affrontarle più velocemente che mai. In sezioni come Maggots e Becketts a Silverstone, il settore 1 di Jeddah e Spa nella sua interezza, l’auto sembra piantata, dandoti la sicurezza necessaria per trovare i limiti dell’aderenza e del talento del pilota. I cordoli possono essere attaccati in modo incredibilmente aggressivo,  Piste come Imola, Canada e Ungheria lo dimostrano nel migliore dei modi, poiché attaccare i cordoli è la chiave per ottenere un buon tempo sul giro.

Uno degli elementi più deludenti del gameplay di F1 24 è la curiosa mancanza di feedback nelle curve a bassa velocità, con le auto che sembrano fluttuanti e imprevedibili. È davvero difficile dire se hai la marcia giusta o quando esattamente premere il piede.

Conclusione

Il top è la modalità carriera migliorata e con le nuove funzionalità. Il nuovo modello di gestione è un pò mal implementato ed è un pò frenato, potrebbe avere più potenziale. La possibilità di scegliere il tuo pilota preferito e di farlo apparire in nuovi filmati aggiunge un piacevole elemento di realismo, che è ulteriormente amplificato dai messaggi radio della vita reale. Sono stati inseriti dei frammenti audio di gare reali che si svolgono in momenti specifici, tipo un incidente o al traguardo. Graficamente i volti, i capelli dei piiloti hanno più dettagli.

Purtroppo ho notato solo queste differenze riguardo l’audio e la grafica. E’ siuramente il miglior simulatore di Formula 1 sul mercato, la storia e la meccanica della carriera sono state migliorate e la modalità carriera per due giocatori e sfida sono eccellenti. La grafica è buona cosi come l’intefaccia utente e nell’insieme il gioco è realistico. Per un nuovo giocatore sarà il top per i fan sarà un aggiornamento ben realizzato del precedente.

F1 24 – L’evoluzione – Recensione

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.