News

Ecco perché la Stagione 4 è il momento migliore per iniziare a giocare a Diablo IV

Ecco perché la Stagione 4 è il momento migliore per iniziare a giocare a Diablo IV

Joe Piepiora, Associate Game Director, e Adam Jackson, Lead Class Designer, condividono le più grandi novità in arrivo per la Stagione 4 di Diablo IV.

Gli sviluppatori di Diablo IV hanno ascoltato attentamente il feedback dei giocatori e la Stagione 4 riflette la loro dedizione nel forgiare un viaggio più fluido e gratificante a Sanctuarium, devastato più che mai dall’eterna battaglia tra il Paradiso Celeste e gli Inferi Fiammeggianti.

 

La nuova stagione inaugura un’era di perfezionamento senza precedenti. Nuovi eroi, bottini e molti miglioramenti alla quality-of-life, progettati per potenziare la battaglia per la salvezza di Sanctuarium.

 

Cambiamenti in arrivo per il Codice del Potere

Le abilità potenti, come le palle di fuoco per gli Incantatori, erano in precedenza limitate a un singolo utilizzo. La Stagione 4 risolve questo problema con un rinnovato Codice del Potere.

 

Ora, il recupero di un oggetto leggendario, anche di basso livello, aggiunge permanentemente il suo aspetto al Codice del potere. Le modifiche al Codice permettono ai giocatori di scambiare liberamente gli aspetti tra i diversi oggetti e di sperimentare combinazioni di poteri devastanti. Gli aspetti, inoltre, scalano di potenza man mano che i giocatori avanzano nei livelli di Tormento, assicurando che l’arsenale dei giocatori rimanga potente mentre affrontano sfide sempre più grandi. Adam Jackson rivela: “Con la rielaborazione il gioco sarà più fluido, rendendo più facile che mai per i giocatori aggiungere aspetti al proprio Codex”.

 

Come affrontare le Maree Infernali

Le azioni dei giocatori in battaglia determinano la Minaccia, influenzata sia dalla difficoltà dei nemici che dal successo nell’ottenere i Doni Torturati. La morte azzera la progressione, aumentando la posta in gioco man mano che i giocatori salgono attraverso i tre livelli di pericolo; il livello 3 porta il temibile status di Hell-Marked.

 

Piepiora spiega: “Al massimo della Minaccia, aspettatevi un’imboscata frenetica, che culmina nell’arrivo di un formidabile elite che incarna la forza dei campioni caduti. Tuttavia, l’attivazione di questa imboscata azzera la Minaccia, facendo ripiombare i giocatori nella lotta abissale dell’universo oscuro di Diablo IV”.

 

Il bottino sale di livello

La Stagione 4 è incentrata sul potenziamento dei giocatori e sulla semplificazione del percorso verso il potere leggendario. Piepiora afferma: “Per il bottino, in questa stagione abbiamo reso la caccia molto più intensa. Sveleremo un radar leggendario che evidenzierà questi oggetti ambiti con un bagliore particolare. Sono finiti i giorni in cui si dovevano interpretare montagne di bottini”.

 

Cosa rende unica la Stagione 4?

Il team di Diablo IV ha tenuto conto del feedback dei giocatori per garantire la migliore esperienza di gioco. Jackson promette: “Abbiamo ascoltato le vostre richieste e la Stagione 4 introdurrà una novità assoluta: affissi più grandi. Questi potenti modificatori saranno immediatamente riconoscibili sugli oggetti leggendari e risplenderanno di un potere innegabile”.

 

I giocatori non dovranno più passare ore a confrontare le statistiche. Basta un rapido sguardo per capire se un oggetto ha il potenziale per diventare una pietra miliare della propria build. Questo miglioramento della quality-of-life trasformerà l’esperienza di Diablo IV, perché i giocatori potranno concentrarsi sul brivido della caccia.

 

Cambiamenti rispetto alla Stagione 3

La Fossa offre una nuova sfida avvincente e un percorso chiaro per acquisire ancora più potere quando i giocatori spingono il loro personaggio al limite. I giocatori affronteranno orde di nemici implacabili e coloro che emergeranno vittoriosi saranno ricompensati non solo con un bottino di alto livello, ma anche con nuovi e potenti materiali per il crafting.

 

Piepiora ha aggiunto: “Una delle richieste più importanti da parte dei giocatori è stata il desiderio di un endgame grind più lungo e più gratificante, e la Stagione 4 risponde a questa esigenza con l’introduzione della Fossa”. Questo dungeon ultra-profondo è una vera e propria prova di abilità, disponibile dopo aver conquistato i dungeon di livello 5 di Tormento. Questi materiali sbloccano l’arte del masterworking, consentendo ai giocatori di raddoppiare potenzialmente le statistiche dell’equipaggiamento esistente.

 

Questa stagione promette un’esperienza più fluida e gratificante per tutti gli eroi. Conquistando contenuti ottimizzati, si potrà scoprire il potere leggendario con facilità e forgiare la propria leggenda nel fuoco della Fossa.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.