Dreamscaper in arrivo su Switch il 5 Agosto

Dreamscaper è un avventura RPG sviluppata e pubblicata da Afterburner Studios e in arrivo su Switch il 5 Agosto a un prezzo di circa 30 Euro

Di notte, scava nel tuo subconscio e scopri potenti artefatti per conquistare i tuoi incubi. Di giorno, esplora Redhaven e costruisci relazioni per sbloccare i poteri del sogno.
SOGNARE. MORIRE. SVEGLIATI. RIPETERE.

Dreamscaper è un Roguelite che mescola elementi di brawler, sparatutto dall’alto e dungeon crawler. Ogni sonno è un dungeon diverso in un mondo in continua evoluzione con una moltitudine di eventi e sfide uniche. Gioca nei panni di Cassidy, immergiti nel suo subconscio e affronta gli incubi surreali con cui lotta per salvarla da un destino oscuro.

Un sistema di combattimento ricco ed espansivo che premia il gioco abile. Usa un posizionamento attento, un tempismo esatto e riflessi rapidi per sconfiggere i nemici con un’abbondanza di opzioni di combattimento.

Ogni classe di armi in Dreamscaper è unica, da strappare la terra sotto i tuoi incubi a frustare uno yo-yo in faccia. Avrete una miriade di modi per affrontare il combattimento.
I nemici e i boss in Dreamscaper sono rappresentazioni delle emozioni più negative di Cassidy. Sconfiggi questi nemici mortali per eliminare il miasma oscuro che la circonda.

Avventurati in sogni bellissimi e ossessionanti per scoprire segreti mai svelati, sconfiggere gli incubi e migliorare la tua attrezzatura, il tutto mentre scopri la storia di Cassidy mentre ti immergi nel suo subconscio. Ogni sogno è un’altra occhiata ai ricordi e alle esperienze di Cassidy.
Vivi la vita da sveglio di Cassidy e stringi amicizia con le persone che la circondano. Dai forza a Cassidy con le loro speranze e i loro ricordi per dissipare l’oscurità dei suoi incubi.

kattund

Sono cresciuto col Nintendo 64 in una mano e Mario 64 nell'altra per poi passare per un breve periodo alla PS1. Adoravo fifa e tomb raider ma poi ho ritrovato mario e amici con la wii. No Lara non l'ho mai abbandonata. Dalla wii un crescendo di emozioni e collezionismo che mi ha portato all' invasione degli amiibo.